HomeCriptovaluteCrypto news e prezzi: Smoke, Osmosis (OSMO) e Axelar (AXL)

Crypto news e prezzi: Smoke, Osmosis (OSMO) e Axelar (AXL)

Come stanno performando all’interno del mercato crypto le monete Smoke, Osmosis (OSMO) e Axelar (AXL)? Vediamo di seguito gli ultimi dettagli sui prezzi e altro ancora. 

Smoke: ultime news sulla crypto nel confronto con Osmosis e Axelar 

Smoke (SMOKE) è un progetto di criptovaluta che si impegna a promuovere la comunicazione open-source. L’attuale offerta in circolazione del token è di circa 20.416.498,35. 

Per quanto riguarda la fornitura totale, invece, essa risulta essere di 42.999.479,339 token Smoke. Il prezzo attuale della crypto è di circa $0,04444727 USD, con una variazione delle ultime 24 ore di 0,00%, secondo i dati. 

Ricordiamo che il progetto Smoke si propone di facilitare la comunicazione open-source, concentrandosi sull’introduzione ed esplorazione del protocollo Echo nelle tecnologie mobili. 

L’accento principale del progetto è posto sulla conservazione dei contatti degli utenti attraverso gli alias. Per maggiori dettagli, è possibile visitare il sito ufficiale di Smoke. 

Osmosis: aggiornamenti chiave sull’exchange e performance di mercato 

La coppia di trading OSMO/USDT ha di recente registrato un notevole volume di scambi di $4.198.507 sull’exchange crypto Binance. 

Più in generale, il volume totale di scambi di Osmosis (OSMO) nelle ultime 24 ore ha raggiunto i 34.305.459 dollari, segnando un aumento significativo del 54,70% e indicando un aumento recente dell’attività di mercato.

Attualmente, la capitalizzazione di mercato di Osmosis (OSMO) si attesta a circa $1.001.865.144, posizionandosi al 67º posto su CoinGecko. 

Inoltre, con una diminuzione dei prezzi del -3,60% negli ultimi 7 giorni, Osmosis mostra una performance inferiore rispetto al mercato globale delle criptovalute, che è in aumento dello 0,30%. 

Infine, la criptovaluta sottoperforma rispetto alle sue controparti nel settore delle finanze decentralizzate (DeFi), le quali sono in crescita del 2,40%.

Tra le novità che la coinvolgono, vediamo che recentemente è emersa una proposta rivoluzionaria all’interno della comunità di Osmosis, mirante a stabilire una collaborazione potente con Terraform Labs (TFL)

Questa proposta prevede la combinazione di 1 milione di dollari di LUNA da TFL e 575.000 dollari di OSMO dal Community Pool di Osmosis. 

La creazione di un vasto pool di liquidità per la coppia $LUNA/$OSMO su Osmosis Zone si prefigge di potenziare la collaborazione tra Terra e Cosmos.

La proposta in questione implica l’allocazione di 1 milione di dollari di LUNA da parte di Terraform Labs al Community Pool di Osmosis, creando un’unione strategica volta a posizionare Osmosis come un fondamentale collegamento tra Terra e Cosmos. 

Si prevede che l’aumento delle transazioni su Osmosis contribuirà ad incrementare le commissioni per gli staker OSMO.

Le alleanze strategiche di Axelar (AXL)

La coppia di trading più attiva AXL/USDT ha di recente registrato un notevole volume di scambi pari a circa $43.418,02 nelle ultime 24 ore. 

Nel medesimo periodo, il volume di scambio di Axelar (AXL) ha raggiunto i 3.416.249 dollari, segnando un aumento del 14,40% rispetto alle settimane precedenti. 

Tuttavia, con un lieve calo del -0,30% nei recenti 7 giorni, Axelar mostra una performance inferiore rispetto al mercato globale delle criptovalute, che è in crescita dello 0,40%. Inoltre, la criptovaluta sottoperforma rispetto alle sue controparti all’interno dell’ecosistema Polygon. 

Una mossa strategica da parte di Lido, il governante del più grande protocollo DeFi, è evidente con il recente spostamento della sua alleanza su Axelar e Wormhole per lo sviluppo di bridge crittografici. 

Questo cambio sottolinea l’importanza dell’interoperabilità cross-chain nello spazio blockchain e indica un’accentuata competizione nel settore.

“Si tratta più di principi che di tecnologia”, afferma Robinson Burkey della Wormhole Foundation, enfatizzando l’etica orientata dalla comunità nella governance blockchain. 

In un panorama dinamico di interoperabilità blockchain, l’appoggio di Lido DAO ad Axelar e Wormhole su LayerZero rappresenta un momento cruciale nelle collaborazioni DeFi e nella governance decentralizzata.

Lo scorso ottobre, LayerZero ha lanciato un bridge per lo stETH di Lido senza il consenso esplicito della DAO, generando un dibattito sull’etica dell'”assenza di autorizzazione” nello sviluppo della blockchain. 

Questa decisione ha portato a un significativo cambiamento nelle alleanze, favorendo la proposta collaborativa di Axelar e Wormhole per una migliore funzionalità cross-chain. 

L’evento sottolinea il delicato equilibrio tra innovazione e consenso comunitario nel mondo decentralizzato. 

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS