HomeCriptovaluteBitget: il crypto-exchange rivela il suo Proof of Reserve (PoR) mensile

Bitget: il crypto-exchange rivela il suo Proof of Reserve (PoR) mensile

Bitget, il crypto-exchange celebre per il copy-trading, ha pubblicato il suo Proof of Reserve (PoR) mensile, che mostra un rapporto di riserva totale pari al 159%. Questo dato, sopra la media, serve a garantire i fondi degli utenti. 

Bitget: il crypto-exchange mostra il suo PoR mensile col rapporto di riserva totale del 159%

Bitget ha pubblicato il suo ultimo Proof of Reserve, o PoR, mensile, rivelando che il rapporto di riserva totale del crypto-exchange è del 159%. 

Si tratta di un’informazione periodica che Bitget intende fornire per mostrare la sua trasparenza e impegno, nel garantire più del 100% i fondi dei suoi utenti. 

In generale, le riserve totali del crypto-exchange superano l’1,7 miliardi di dollari, comprendendo criptovalute importanti come BTC, ETH, USDT e USDC. 

La dedizione di Bitget alla trasparenza è in linea con la sua attenzione alla massimizzazione

della protezione degli utenti. 

A tal proposito, Gracy Chen, Managing Director di Bitget, ha dichiarato: 

“Bitget si impegna a fornire la massima sicurezza e trasparenza ai suoi utenti, sottolineando la stabilità finanziaria e la resilienza tecnica per stabilire una fiducia incrollabile nella piattaforma. Siamo molto orgogliosi di mantenere il rapporto di riserva più forte tra gli exchange più importanti, consolidando la posizione di Bitget come exchange di criptovalute affidabile e credibile. Questa costante dedizione alla stabilità finanziaria rafforza ulteriormente la fiducia degli utenti di Bitget nell’affidabilità della piattaforma”.

Bitget: il crypto-exchange rimane sopra la soglia del 100% di riserva totale

L’attuale rapporto mensile di riserva totale del 159%, è l’ennesimo dato che mostra quanto Bitget riesca a rimanere sopra la soglia del 100%, prevista per garantire i fondi degli utenti. 

Detto questo, ci sono stati mesi in cui il crypto-exchange, celebre per il copy-trading e altre funzioni, abbia più che raddoppiato la soglia. 

E infatti, era luglio 2023, quando il suo rapporto di PoR mensile dimostrava che Bitget deteneva ben il 223% di riserva totale. 

In quel caso si è trattato di un record delle PoR del crypto-exchange, con un saldo delle riserve che era superiore a 1,44 miliardi di dollari in 31 popolari asset digitali

A verificare tal Proof-of-Reserve di Bitget è la prova del Merkle Tree, che ne garantisce la trasparenza e la massima accuratezza delle informazioni. 

Il Fondo di Protezione

Sempre per perseguire la sua missione di proteggere i suoi crypto-investor, Bitget aveva istituito nell’agosto 2022 anche un Fondo di Protezione da 200 milioni di dollari. 

Tale fondo ha come scopo quello di avere dei fondi per coprire eventuali incidenti di forza maggiore, come attacchi hacker o situazioni di mercato estreme. 

Anche qui, Bitget fornisce informazioni su tale fondo mensilmente. Dunque nel novembre 2022, mentre crollava FTX, Bitget aveva deciso di aumentare tale fondo a oltre 300 milioni di dollari, includendo un portafoglio diversificato di crypto come BTC, USDT e USDC. 

Sempre nel luglio 2023, Bitget è riuscito a far salire l’importo di tale fondo a oltre 368 milioni di dollari. 

Il Fondo di Protezione è assicurato contro qualsiasi calo, per un periodo di tre anni senza alcun prelievo. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS