Beam è una nuova crypto ad alto livello di privacy basata sul protocollo MimbleWimble, come Grin. È disponibile sul mercato solo dal mese scorso. Ecco dove è possibile acquistare la crypto beam, con gli exchange che l’hanno già listata.

Read this article in the English version here.

L’exchange con i maggiori volumi di scambio è Hotbit, dove può essere acquistata contro bitcoin, ethereum e tether dollar (USDT).

È scambiata molto anche sull’exchange cinese QBTC, soprattutto in CNY Tether, ovvero la stablecoin di Tether che è ancorata al renminbi cinese. Sullo stesso exchange è acquistabile anche in bitcoin e USDT.

Il terzo exchange per volumi di scambio di Beam è BitForex, dove può essere acquistata con bitcoin, ethereum e USDT.

Volumi di scambio minori, e quindi liquidità ridotta, ci sono anche su Gate.io, su Chainrift, su Bisq e su Codex.

In ogni caso si tratta di coppie di scambio sempre solo con BTC, ETH, e USDT, mentre solo su QBTC si può scambiare anche con CNYT.

Non risultano invece exchange in cui poterla acquistare con valuta fiat ma, ad esempio, su Hotbit è possibile acquistare ad esempio BTC in dollari americani e poi usare BTC per comprare Beam.

Attenzione poi a non confondere la criptovaluta Beam basata sul protocollo MimbleWimble, con il token Beam basato su Ethereum: sono due cose completamente diverse che non c’entrano nulla l’una con l’altra. La criptovaluta Beam è quella indicata con il simbolo BEAM ed è già disponibile sul mercato.