banner
Stellar Lumens, 2 miliardi di token per i possessori di bitcoin
Stellar Lumens, 2 miliardi di token per i possessori di bitcoin
Criptovalute

Stellar Lumens, 2 miliardi di token per i possessori di bitcoin

By Marco Cavicchioli - 31 Mag 2018

Chevron down

Read the article in English language here.

Qualche giorno fa sul profilo Twitter ufficiale di Stellar Lumens è stato comunicato che, durante la campagna durata da agosto a ottobre 2017, sono stati distribuiti ai detentori di bitcoin oltre 2 miliardi di token XLM, su un totale di 18 miliardi di token in circolazione, detenuti da circa 400.000 indirizzi.

Alla fine di marzo dello scorso anno, infatti, Stellar Lumens aveva annunciato la distribuzione di 16 miliardi di lumen (XLM) a chi avesse avuto BTC sul proprio address.

Questa iniziativa faceva parte dell’impegno di Stellar.org a riservare il 19% dei lumen iniziali per questo preciso scopo.

La scelta fu dovuta al fatto che ritenevano Bitcoin una fonte di ispirazione profonda durante la fase di progettazione di Stellar Lumens, dichiarando che “La rete Bitcoin è stata la prima a dimostrare che è possibile per un gruppo di soggetti non legati da fiducia concordare un database comune, e la comunità dei bitcoiner influenza ancora la nostra comprensione dell’impatto di questa tecnologia“.

Ad oggi, un token XLM vale circa 0,3 dollari, quindi gli XML distribuiti ai possessori di Bitcoin hanno ad oggi un valore di circa 600 milioni di dollari.

Questi 2 miliardi di XLM furono distribuiti gratuitamente, ovvero come airdrop, senza chiedere assolutamente nulla in cambio.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.