In arrivo il nuovo hard fork di Ethereum
Ethereum

In arrivo il nuovo hard fork di Ethereum

By Marco Cavicchioli - 30 Lug 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Constantinople è il nome del prossimo hard fork di Ethereum. Non è ancora stata fissata una data, ma gli sviluppatori stanno già sviluppando e testando il codice.

Si ipotizza che potrebbe arrivare attorno alla seconda settimana di ottobre, anche se all’evento All Core Dev Meeting #42 del 13 luglio scorso il timing sembra andare oltre ottobre, arrivando a gennaio 2019.

In ogni modo la decisione finale è pianificata per il prossimo All Core Dev Meeting #43.

L’obiettivo del fork è quello di rendere la rete Ethereum più economica ed efficiente, seguendo il percorso iniziato con il precedente fork, Byzantium, avvenuto lo scorso ottobre 2017.

Ciò richiede molto lavoro, pertanto il processo di sviluppo e testing non sarà rapido.

Constantinople sarà un hard fork, ovvero il nuovo protocollo non sarà compatibile con quello attuale, pertanto gli sviluppatori stanno procedendo con molta cautela.

A tal proposito la roadmap proposta è flessibile, per poter gestire al meglio gli eventuali imprevisti: la fase di implementazione durerà fino al 13 agosto, a cui faranno seguito due mesi di test, incluso il lancio di una specifica testnet.

L’aggiornamento prevede di apportare diverse ottimizzazioni alla rete Ethereum, come le costi di commissioni sulle transazioni molto ridotti.

I Tecnicismi del fork

In totale gli aggiornamenti apportati dal fork (EIPs, Ethereum Improvement Proposals) sarebbero cinque:

  • EIP 145: Bitwise shifting instructions in EVM, che aggiunge due operatori bit a bit (SHL s SAR) alla EVM;
  • EIP 210: Blockhash refactoring
  • EIP 1014: Skinny CREATE2
  • EIP 1052: EXTCODEHASH Opcode aggiunge l’opcode EXTCODEHASH che permette ai contratti di calcolare il keccak256 hash del bytecode di altri contratti;
  • EIP 1087: Net gas metering for SSTORE operations, che serve a consumare meno gas.
Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.