banner
Yahoo Finance aggiunge il trading di Bitcoin, Ethereum e Litecoin
Yahoo Finance aggiunge il trading di Bitcoin, Ethereum e Litecoin
Criptovalute

Yahoo Finance aggiunge il trading di Bitcoin, Ethereum e Litecoin

By Marco Cavicchioli - 30 Ago 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Da qualche tempo c’è una nuova sezione su finance.yahoo.com: è quella dedicata alle criptovalute, raggiungibile all’indirizzo https://finance.yahoo.com/cryptocurrencies.

In questa sezione sono riportati i prezzi in dollari americani delle principali 100 criptovalute, grazie ai dati di CryptoCompare.

Per tre di queste, Bitcoin, Ethereum e Litecoin, è stata recentemente anche aggiunta la possibilità di effettuare acquisti o vendite, sempre in dollari americani, mentre per le altre non è ancora possibile.

A renderlo noto su Twitter è stato Anthony Pompliano, fondatore di Morgan Creek Digital Assets, che ha commentato dicendo che “il virus si sta diffondendo“.

In effetti Yahoo Finance è una piattaforma molto utilizzata, soprattutto per le informazioni riguardo i mercati finanziari, quindi questa aggiunta potrebbe ampliare in modo significativo il bacino di utenza degli investitori in criptovaluta.

C’è anche chi scommette che nel corso dei mesi verrà aggiunta la possibilità di acquistare e vendere altre criptovalute.

Infatti Yahoo sta lavorando al progetto già da mesi, probabilmente fin da quando la sua filiale giapponese ha acquisito una società di trading di criptovalute, annunciando che avrebbe lanciato un proprio exchange nel 2019.

La mossa attuale potrebbe essere un primo passo in questa direzione, e se così fosse il bacino di utenza potrebbe ulteriormente ampliarsi in futuro.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.