banner
John McAfee è l’influencer più importante del settore crypto
John McAfee è l’influencer più importante del settore crypto
Criptovalute

John McAfee è l’influencer più importante del settore crypto

By Adrian Zmudzinski - 22 Nov 2018

Chevron down

Clovr ha interrogato 500 entusiasti della blockchain riguardo agli influencer più importanti del settore e, secondo le statistiche, John McAfee è risultato essere la persona con più seguito.

Read this article in the English version here.

I partecipanti al sondaggio hanno avuto la possibilità di scegliere tra quasi 80 influencer. Le loro preferenze, assieme al numero totale di follower di ogni personaggio su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube, sono state adoperate per creare il ranking.

Dei 500 rispondenti al questionario il 26% sono donne, il 74% uomini. Le preferenze politiche dei partecipanti risultano più equamente distribuite, il 42% di questi sono repubblicani e il 56% democratici. L’età media dei rispondenti è di 32 anni, ma c’è un buon divario dai 18 anni del più giovane ai 73 del più anziano.

Al primo posto in classifica si trova John McAfee, al secondo Vitalik Buterin (il co-fondatore di Ethereum), al terzo Charlie Lee, il creatore di Litecoin. Un dettaglio interessante è che McAfee sembra rimanere al primo posto in una buona maggioranza dei casi.

Infatti, McAfee rimane il più influente anche escludendo il numero dei follower dall’equazione. Rimane sul gradino più alto del podio anche se ci si incentra sui millennial o sulla generazione x, sui democratici o repubblicani.

Detto questo, l’influenza di McAfee scende al quinto posto solo se ci si limita a considerare le risposte delle donne.

Un’altro dettaglio interessante emerso dalle statistiche sono le preferenze in base alle idee politiche dei partecipanti. In particolare, a differenza di McAfee altri influencer sono in simpatia più a repubblicani o democratici.

In particolare, Vitalik Buterin è al secondo posto tra i democratici, mentre tra i repubblicani questo posto è riservato a Charlie Lee. Il divario risulta molto più pronunciato se si considera che ognuno di questi risulta tra i primi cinque nelle classifiche di preferenza dei sostenitori di solo una delle due idee politiche.

 

Adrian Zmudzinski
Adrian Zmudzinski

Adrian è un appassionato di tecnologia e IT, specializzato nell'analisi di token, tecnologia blockchain e crypto. Il suo interesse verso Bitcoin risale al 2009, espandendosi al mondo delle crypto più in generale. Le sue analisi si concentrano per lo più sulle potenzialità tecnologiche alla base dei token.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.