Jeff Sprecher, ICE: Bitcoin sopravviverà
Jeff Sprecher, ICE: Bitcoin sopravviverà
Bitcoin

Jeff Sprecher, ICE: Bitcoin sopravviverà

By Marco Cavicchioli - 28 Nov 2018

Chevron down

Jeff Sprecher, CEO di ICE, la società proprietaria della Borsa di New York e di Bakkt, ha parlato di bitcoin e criptovalute durante il Consensus Invest di CoinDesk tenutosi ieri.

Read this article in the English version here.

Alla domanda se le risorse digitali sopravviveranno dopo l’attuale crollo del mercato, Sprecher ha infatti risposto: “la risposta è un inequivocabile sì”, aggiungendo anche che il crollo non ha incrinato la sua opinione in merito.

Anzi, su questo ha dichiarato:

“Siamo un po’ agnostici sul prezzo”.

Infatti, secondo Sprecher “ci sono molte infrastrutture e casi d’uso mancanti” e questo giocherebbe un ruolo nell’attuale composizione dei prezzi di bitcoin e sul mercato crypto in generale.

Altri commentatori e investitori provenienti dalla finanza tradizionale stanno sostenendo la medesima ipotesi.

Tuttavia, va aggiunto che Sprecher non è persona disinteressata: innanzitutto per via del progetto Bakkt, che dovrebbe essere lanciato nel gennaio del 2019, ma anche per il fatto di essere un grande sostenitore dell’innovazione tecnologica, soprattutto in campo finanziario.

Durante lo stesso evento, la moglie di Sprecher, Kelly Loeffler, CEO di Bakkt, ha dichiarato che il valore di bitcoin non è una delle sue preoccupazioni principali, in quanto non influisce sul modo in cui Bakkt opera.

Inoltre, in merito al rinvio dell’uscita sul mercato, ha affermato che il team di sviluppo non è scoraggiato:

“Se pensate a indici azionari, come l’S&P 500, il prezzo è stabilito in un mercato regolamentato a livello federale: nel mercato crypto di oggi una cosa simile non c’è. Questo è quello che cerchiamo di portare avanti, insieme a una miriade di altre funzionalità”.

In conclusione all’intervista, Sprecher ha risposto ad una domanda sul perché Bakkt si stia concentrando inizialmente solo su bitcoin:

“Spesso nella finanza, non si tratta di essere il migliore. È più efficace essere il più ampiamente utilizzato ed il più comunemente accettato. Per questo stesso motivo bitcoin è diventato quello che è”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.