VKontakte: il social network valuta le crypto
Criptovalute

VKontakte: il social network valuta le crypto

By Alfredo de Candia - 30 Mar 2019

Chevron down

Secondo un magazine russo una fonte anonima avrebbe affermato che il social network VKontakte sta lavorando ad una propria crypto con la possibilità di creare account individuali per tutti gli utenti che potranno quindi salvare le crypto come se il social fosse un wallet.

Read this article in the English version here.

A giugno dell’anno scorso il social network VKontakte aveva lanciato il suo sistema di pagamento (privo di commissioni), VKPay, permettendo agli utenti di acquistare e pagare servizi all’interno della piattaforma e su alcuni siti partner come OneTwoTrip, Liters, Kassir.ru, ShowGoGo, Grow Food e Delivery Club.

VKontakte può vantare una base solida ed incredibile di oltre 97 milioni di utenti al mese e 6.5 miliardi di messaggi al giorno, quindi potrebbe veramente creare un forte impatto nel mondo crypto e portarlo ad un piano di conoscenza ulteriore, facendo approcciare alla propria crypto gli utenti e, perché no, anche ad altre crypto in circolazione.

I social network amano le crypto

L’annuncio da parte di Facebook di creare ed integrare le crypto e forse addirittura creare una propria stablecoin ha fatto sì che anche altri competitor nello stesso settore iniziassero a valutare l’integrazione delle crypto all’interno delle loro applicazioni o anche a crearne delle nuove proprietarie basate su altre blockchain.

Anche Whatsapp avrebbe deciso di usare un crypto wallet, Wuabit, accessibile tramite un’interfaccia inserita direttamente all’interno della chat di WhatsApp.

Secondo Ted Livingston, fondatore di Kik, l’obiettivo di Facebook non sarebbe tanto quello di “solo” sovrastare la concorrenza di bitcoin come criptovaluta, ma addirittura arrivare a competere con il dollaro americano.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.