Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Fee ratio multiple: la sicurezza di Bitcoin diminuirà con l’halving?
Fee ratio multiple: la sicurezza di Bitcoin diminuirà con l’halving?
Blockchain

Fee ratio multiple: la sicurezza di Bitcoin diminuirà con l’halving?

By Gianni Morselli - 22 Feb 2020

Chevron down

Il Fee Ratio Multiple (FRM) è una sorta di indice di sicurezza e ci aiuta a capire quanto saranno sicure le blockchain una volta che con gli halving si abbasserà la ricompensa di blocco, per esempio in occasione del prossimo halving di Bitcoin.

La sicurezza di una blockchain può essere misurata in diversi modi e attraverso la lettura dei dati pubblici e trasparenti della catena di Bitcoin è possibile individuare un trend.

Lavorando sulla base di una metrica ideata da Nic Carter, un paio di anni fa il ricercatore Matteo Lebowitz aveva suggerito di utilizzare il rapporto tra il premio dei miner (ricompensa del blocco unitamente alle commissioni di transazione) e commissioni di transazione per valutare lo stato di salute della sicurezza di una blockchain. 

Attraverso questi valori è infatti possibile capire l’andamento delle commissioni di rete sulla redditività del mining.

Un FRM basso suggerisce che le entrate generate dalle commissioni di rete possono garantire un livello di sicurezza sufficiente e profittevole perché i miner continuino le loro operazioni senza che debbano contare sulla ricompensa del blocco. Un FRM elevato invece rende evidente che senza i premi di blocco le attività per i miners non sono sostenibili sul lungo periodo.

Possiamo applicare questa metrica nei periodi tra i due halving avvenuti il 28 novembre 2012 e il 9 luglio 2016, utilizzando i dati liberamente scaricabili forniti da blockchain.com.

Incrociando questo grafico con i valori storici del prezzo di bitcoin possiamo notare una coincidenza della maggiore sostenibilità della sicurezza con l’aumento del prezzo (i valori sono scalati permettere un facile confronto degli andamenti).

Si nota un ribasso dell’FRM quando il prezzo di bitcoin sale: ovviamente, quando il prezzo del sottostante aumenta anche le commissioni guadagnate dai miner aumentano e così la profittabilità delle operazioni di mining. Ma osservando bene si nota comunque un trend al ribasso dai picchi di metà 2014 man mano l’FRM si abbassa gradualmente.

Il prossimo halving è previsto per il 12 maggio 2020 e, anche se la maggior parte degli investitori si aspetta una corsa verso l’alto, non sappiamo esattamente quale influenza avrà sul prezzo di bitcoin. L’interesse dei miner sembra essere in aumento nonostante l’halving, ce lo dimostra anche la continua crescita dell’hashrate.

Se l’FRM di bitcoin continua il suo ulteriore ribasso, la rete continuerà ad essere sicura in quanto supportata dalle operazioni di mining anche quando la ricompensa di blocco scomparirà (quasi) completamente.

Qual è il fee ratio multiple di Ethereum?

Ethereum ha una prospettiva migliore di Bitcoin, in quanto le commissioni di rete costituiscono una percentuale maggiore nella ricompensa dei miners

Dati: https://bitinfocharts.com/comparison/fee_to_reward-btc-eth-sma30.html#2y

Dal grafico degli ultimi due anni si può notare che Ethereum, nonostante il mercato Orso attraversato, mantiene una percentuale di commissioni quasi costante e quasi doppio di bitcoin, escludendo il periodo di picco di prezzo dello scorso giugno. Questo suggerisce un network è più profittevole per i miners a prescindere dal premio di blocco.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.