Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Ufficializzata la stablecoin di Tron USDJ
Ufficializzata la stablecoin di Tron USDJ
Stable Coin

Ufficializzata la stablecoin di Tron USDJ

By Alfredo de Candia - 30 Mar 2020

Chevron down

Justin Sun ha ufficializzato su twitter l’arrivo della nuova stablecoin di Tron, USDJ e che utilizzerà un sistema di collaterale simile a quanto sviluppato con MakerDAO.

Infatti la stablecoin, già annunciata ad inizio di quest’anno, ha un sistema di aperture e di collaterale, i cosiddetti CDP (Collateralized Debt Positions), dove utilizzando come collaterale TRX è possibile ricevere in cambio la stablecoin USDJ.

Tutta la struttura è stata creata grazie al supporto della Djed Foundation ed ha un proprio whitepaper dove ci sono tutte le informazioni e i dettagli sul funzionamento.

Andando a controllare le informazioni tecniche dal relativo indirizzo, possiamo vedere come la supply per il momento è di poco superiore a 10mila USDJ e quindi ci sono attualmente circa 10mila dollari, distribuiti in 25 account.

In questi 2 giorni non molte persone hanno avuto modo di utilizzare questo tipo di piattaforma e quindi non hanno generato un volume che possa minimamente intaccare una stablecoin, come quella di Tether (USDT) che è già presente in questa blockchain.

Per quanto riguarda invece la conversione possiamo vedere che attualmente 1 dollaro equivale a circa 89 TRX, quindi in questo caso è facile vedere e calcolare anche il massimo di USDJ che in teoria, con questo cambio, 1 a 89, arriva ad essere 1,1 miliardi e quindi la stessa cifra in dollari, cosa nettamente inferiore alle cifre che troviamo su Tether che vanta ben 6 miliardi, tra tutte le varie blockchain.

A questo punto la battaglia delle stablecoin sulla blockchain di Tron si è ufficialmente aperta ed in futuro vedremo come si evolverà, visto che si potrebbero aggiungere altri token come collaterale, primo fra tutti quello relativo al token di BitTorrent (BTT), e quindi sopperire ad una richiesta maggiore della nuova stablecoin.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.