Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Gemini supporterà Basic Attention Token (BAT)
Gemini supporterà Basic Attention Token (BAT)
Criptovalute

Gemini supporterà Basic Attention Token (BAT)

By Eleonora Spagnolo - 6 Apr 2020

Chevron down

L’exchange Gemini è pronto ad introdurre il supporto per Basic Attention Token (BAT). Dal prossimo venerdì 24 aprile alle ore 9.30 ET (Eastern Time, ore 16.30 italiane), l’exchange dei fratelli Winklevoss permetterà di fare trading con il token nativo del browser Brave. 

Il primo step sarà l’introduzione della possibilità di depositare BAT sugli account Gemini. Per prima cosa però bisognerà creare un nuovo deposito Ethereum dentro l’account di Gemini e andare si Transfer page. Infatti non sarà possibile depositare BAT su indirizzi Ethereum già esistenti.

A stretto giro seguirà anche la possibilità di fare trading. Basic Attention Token sarà scambiato in coppia con USD, BTC ed ETH. BAT diventa così la sesta criptovaluta ad essere listata sulla piattaforma, insieme a Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin e ZCash. 

Questa novità potrebbe portare ad una maggiore adozione di BAT e del browser Brave. L’exchange dei fratelli Winklevoss ha inteso premiare l’attività di Brave e del suo token che nasce per ricompensare gli utenti che accettano di sottoporsi alla visione degli annunci pubblicitari. Tutte le altre pubblicità sono bloccate di default e il browser non rivela la cronologia o le preferenze di navigazione dell’utente ai pubblicitari. 

Viene spiegato sul blog di Gemini:

In Gemini cerchiamo sempre di supportare prodotti e servizi che migliorano l’ecosistema crypto.

BAT cresce di valore

Per BAT questa notizia si aggiunge ad una serie di notizie positive che hanno contribuito a far crescere il prezzo. Proprio oggi Basic Attention Token registra un rialzo che sfiora il 10%, trascinato anche da un mercato crypto in positivo. Attualmente viene scambiato a 0,16 dollari, restando però ancora lontano dai massimi del 12 febbraio quando era arrivato a 0,32 centesimi. 

L’affondo di metà marzo aveva portato il prezzo a 11 centesimi, poi la notizia della partnership di Brave con Binance aveva risollevato le quotazioni.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.