Adam Cochran e le 7 ragioni della crescita economica di Ethereum
Adam Cochran e le 7 ragioni della crescita economica di Ethereum
Ethereum

Adam Cochran e le 7 ragioni della crescita economica di Ethereum

By Lorenzo Dalvit - 17 Apr 2020

Chevron down

Adam Cochran è fermamente convinto che ETH avrà una crescita economica violenta con il lancio di Ethereum 2.0 

Avrebbe voluto esprimere le sue convinzioni durante una conferenza nel settore del web3.0, ma il Covid19 ha messo i bastoni tra le ruote al professore.

Così le sue slide e il suo intervento si trasformano in un tweet storm.

Adam Cochran, talentuoso analista di dati e professore di scienza dell’informazione, è uno dei pilastri del marketing e sviluppi di DuckDuckGO. 

Dopo aver prestato le sue competenze sull’analisi dei dati e nel marketing ad aziende globalizzate di alto calibro, si è anche interessato al mondo della blockchain.

Esperto in investimenti, ha lavorato anche in progetti legati al NASDAQ

E’ membro attivo di MetaCartel Ventures, una costola di Metacartel, ecosistema di sviluppatori e operatori nel settore delle applicazioni decentralizzate. L’accelerazione verso un web3.0 maturo è il grande obiettivo di questo team che abbraccia tre continenti.

Alla fine della sua spiegazione Adam dichiara:

“Ethereum 2.0 creerà uno dei più grandi, se non il più grande, evento di crescita economica nella nostra società moderna, in questo momento è ancora conveniente farvi parte, e questo non richiede di essere un investitore accreditato o un grande banca”.

Le 7 ragioni per cui ETH2.0 avrà un boom economico

Riassumiamo brevemente i punti che hanno richiesto 50 tweet per essere espressi sul social.

Queste sono le ragioni specifiche per cui l’autore è convinto che ETH performerà molto bene durante il lancio di ETH2.0

  1. Rent Seekers: 

Il meccanismo con il quale lo staking permetterà l’ingresso di nuovi investitori nel mercato parte dall’assunto tradizionale che le percentuali di interesse devono aggirarsi tra il 3 e il 5%. Per arrivare a un bilanciamento che permetta l’ingresso di questa categoria di investitori dovranno essere bloccati tra i 10 e i 30 milioni di ETH i quali inizialmente verranno ricompensati maggiormente per il rischio.

Nella prima fase si vedranno meno investimenti e tassi più alti di interesse. Il blocco degli ETH però dovrebbe far diminuire del 30% l’offerta sul mercato ottenendo uno Shock supply. L’effetto economico, da manuale, sarà una crescita del prezzo.

     2) Secondary Rounds

Il picco di prezzo dovuto allo shock del supply fa si che le rendite passive ottengano il 3% – 5% di ROI in Ether ma in realtà otterranno un rendimento molto più alto relativi alle fiat e quindi entrano per un secondo round di buy & stake.

Questo è un effetto a catena con rendimenti decrescenti in cui ogni round diventa sempre più piccolo in termini di impatto sul prezzo.

Anche se non avrà lo stesso impatto del round di acquisto iniziale, gli effetti combinati potrebbero avere il potenziale di avere un impatto fino a 2/3 dello stesso volume a seconda dell’azione del prezzo.

     3) Retail FOMO

Il meccanismo precedente farà salire il prezzo e darà un impulso alle entrate di acquirenti retail, gli investitori piccoli in modalità fomo (fear of missing out) tendono ad essere pesanti ed estesi. 

Questo genere di entrate non sono sempre razionali, non osservano analisi tecniche e non osservano la profondità del mercato, vogliono solo entrare. Il mercato si inonda di nuova liquidità e potremmo vedere estensioni simili al 2017.    

   4) Actual demand

ETH ha la funzione di gas e la sua domanda è spinta anche dall’uso del network decentralizzato.

L’aumento delle transazioni potrebbe essere drastico, la tecnologia permetterà maggior redditività delle piattaforme liberate dai problemi di attesa e costo delle fee. 

Tali migliorie porteranno ad una maggiore adozione per una domanda che attualmente è frenata solo dai problemi di scalabilità.

  5) Whale Cycle Buying 

L’uso effettivo aumenta il prezzo e con esso tornano le balene (grossi investitori) alla ricerca di ritorni sugli investimenti. 

Essi creano nuovi nodi e diluendo il potenziale guadagno di tutta la rete costringono i partecipanti a puntare a stake maggiori per non perdere percentuali di guadagno.

Il meccanismo crea scarsità perché blocca gli ETH in circolazione e il ciclo riparte. 

   6)  Over Reaching (Rounding)  

Il design della proof of stake di Ethereum 2.0 grazie a calcoli di costo opportunità sulle rendite, spiegati egregiamente nel tweet dell’autore, rende necessario agli stacker un approvvigionamento di ETH sul mercato per aggiungere i 32 necessari per rifornire il nodo quando il network cresce. 

   7)  Burning for Flat Supply con EIP-1559

Con questa EIP si modifica il modello di commissioni su ETH e si renderanno più efficienti i pagamenti. Possiamo aspettarci che il numero di ETH bruciato ogni anno superi la nuova emissione e inizi a ridurre l’offerta complessiva di ETH minimizzando l’inflazione o rendendola persino negativa.

Se Reddit come sembra, dovesse effettivamente munirsi di un token ERC20, sarebbe un esempio eclatante dell’effetto deflattivo creato dagli utilizzatori.

In conclusione

Secondo le parole di Vitalik, la politica economica per Ethereum è l’emissione minima di ETH necessaria per proteggere la rete.

Ethereum alla fine raggiungerà quell’equilibrio e l’offerta e la domanda spingeranno il prezzo ad avere un buon tasso di crescita costante in modo che sia sempre economicamente sostenibile proteggere la rete Ethereum. 

Tuttavia, tale equilibrio avverrà probabilmente a un prezzo molto più elevato di quello che vediamo ora e quindi i primi utenti / investitori verranno ricompensati.

Avatar
Lorenzo Dalvit

Educatore appassionato di Blockchain, esperto di vendite e marketing, social community manager, direttore artistico, musicista, amante dei paradigmi dirompenti e della vita. Le mie competenze riguardano l'interazione e la connessione umana

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.