Bitfinex aggiunge Whale Alert su Pulse
Bitfinex aggiunge Whale Alert su Pulse
Criptovalute

Bitfinex aggiunge Whale Alert su Pulse

By Marco Cavicchioli - 28 Apr 2020

Chevron down

Bitfinex ha annunciato di aver integrato su Pulse il servizio di informazione in tempo reale di Whale Alert sulle transazioni in criptovalute di importi elevati. 

Solo ieri Bitfinex ha annunciato il lancio del suo social network dedicato ai trader, Pulse ed oggi annuncia già la prima partnership. 

Probabilmente non è un caso che si tratti proprio di Whale Alert, perché le transazioni monitorate da questo servizio a volte possono tornare utili proprio ai trader. 

Whale Alert ormai si è affermata come una fonte di informazioni molto utili all’interno del settore degli asset digitali e l’integrazione del loro servizio su Bitfinex Pulse ha come obiettivo quello di migliorare il valore di questo neonato social network progettato proprio per fornire informazioni utili sui mercati crypto in tempo reale e di alta qualità.

Il servizio fornito da Whale Alert consiste nel monitoraggio e l’analisi in tempo reale di milioni di transazioni su blockchain ogni giorno, che vengono poi convertirle in un formato standard e archiviate nei propri database. In questo modo il software di tracciamento di Whale Alert è in grado di identificare istantaneamente le transazioni effettuate da e verso indirizzi noti e quelle con importi più significativi. 

Il co-fondatore di Whale Alert, Frank van Weert, ha commentato questa partnership dicendo:

“A Whale Alert siamo lieti di essere in grado di fornire sia ai trader dilettanti che a quelli professionisti dati importanti relativi alla blockchain tramite Pulse”. 

Il CTO di Bitfinex, Paolo Ardoino, ha aggiunto: 

“L’aggiunta di Whale Alert rappresenta un importante elemento che ci consente di raggiungere la nostra visione di Bitfinex Pulse, ovvero un servizio che fornisce dati in tempo reale di alta qualità e notizie affidabili”. 

Non è la prima volta che Whale Alert collabora con gli exchange. Ad esempio, a maggio del 2019, fornì supporto a Binance dopo il furto di 7.000 BTC, per aiutare a individuare i movimenti dei bitcoin rubati in modo da poter intervenire qualora venissero utilizzati. 

Inoltre, nel corso dei mesi ha raggiunto una certa fama nel settore crypto ad esempio grazie alla pubblicazione di tweet di avviso di transazioni di enormi proporzioni, come quella da 1 miliardo di dollari a settembre 2019.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.