Tradingview: analisi tecnica su BTC e non solo
Tradingview: analisi tecnica su BTC e non solo
Criptovalute

Tradingview: analisi tecnica su BTC e non solo

By Amelia Tomasicchio - 29 Mag 2020

Chevron down

Su TradingView si succedono sempre nuove analisi tecniche di breve e medio periodo. Questa volta abbiamo ripreso le tre più interessanti per quanto riguarda le criptovalute con maggiore capitalizzazione di mercato, ovvero Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Ripple (XRP).

Analisi tecnica su Bitcoin

Per quanto riguarda BTC, l’analista ha spiegato, continuando a postare tra oggi e il 27 maggio, che bitcoin si trova in una fase decisiva poiché se raggiungesse i 9.600 dollari ci sarebbe una buona zona short, oppure se il prezzo andrà a testare il livello 9.000 dollari, quindi se fosse a ribasso, andrebbe a testare una zona long.

btc tradingview

“”Abbiamo la tenuta dei prezzi su 200 EMA su 4 ore che suggeriscono un segno rialzista, ma l’idea del triangolo simmetrico non dovrebbe essere eccessiva, perché il prezzo può assumere qualsiasi forma”,”, ha spiegato inizialmente il trader su Tradingview lo scorso 27 maggio.

Ripple: testa e spalla in corso

L’analisi tecnica di Ripple invece non è certo molto positiva.

“La situazione attuale di Ripple e cosa possiamo aspettarci la prossima volta. Come già accennato nelle analisi precedenti, Ripple sta in una zona critica dove deve stabilire un ulteriore supporto per avvicinarsi ancora di più ad aumentare le probabilità di una continuazione rialzista. Al momento ci sono ancora diversi livelli di resistenza che possono indicare una pressione più ribassista, dato che Ripple ha già testato i rimanenti livelli di supporto nella struttura”.

Come d’altronde spiegato anche in una recente analisi ad opera di Messari, il prezzo di Ripple si alzerà difficilmente se il suo alto tasso di inflazione continuerà di questo passo.

XRP tradingview

“Come potete vedere nel mio grafico, l’ultima volta che Ripple ha compiuto un’importante rottura e un rapido recupero nel canale dopo aver testato l’importantissimo supporto da tenere tra il range 0,174 e 0,176 (contrassegnato con la casella azzurra nel mio grafico), è stato un buon segno il fatto che il supporto abbia tenuto”, ha spiegato l’analista.

Ethereum: quale livello tenere d’occhio

Un’altra analisi, questa volta relativa ad ETH, suggerisce invece che Ethereum potrebbe salire di molto se il prezzo andrà a rompere soglia 224 dollari. Se lo facesse, il prezzo potrebbe salire di 50 dollari, altrimenti potrebbe scendere fino a 150 dollari.

Attualmente ETH si trova a 218 dollari.

“Ethereum sta attualmente scambiando in un’importante area di resistenza! Se dovesse rompere al rialzo la resistenza, potrebbe raggiungere i 290$”, si legge su TradingView.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.