Bitcoin di nuovo vicino a 10000 dollari
Bitcoin di nuovo vicino a 10000 dollari
Trading

Bitcoin di nuovo vicino a 10000 dollari

By Federico Izzi - 5 Giu 2020

Chevron down

La settimana si avvia a concludersi positivamente, con Bitcoin che torna vicino ai 10000 dollari. 

Anche oggi per la terza giornata consecutiva prevale il segno verde. Scorrendo la classifica delle prime 100 capitalizzate il 60% è sopra la parità.

 

coin360 20200605
Fonte: COIN360.com

In top 10 per market cap c’è un equilibrio tra segni rossi e verdi. Sotto la parità Ripple (XRP) e Litecoin (LTC) con leggere discese dello 0,5%. Un po’ più profonda quella di EOS, poco sotto la parità, mentre Cardano (ADA) perde l’1,5% dopo i forti rialzi di ieri stanno prevalendo delle modeste prese di beneficio.

Per Bitcoin l’aggiustamento della difficulty, calata del 9,29% è il secondo ribasso più profondo dal gennaio 2019. 

Storicamente gli aggiustamenti al ribasso della metrica della difficoltà di Bitcoin sono stati otto. Quello di maggio 2019 è stato del 15,95%, dunque quello attuale è il secondo più profondo. 

Le stime in realtà prevedevano una discesa maggiore. Questo indica che molti minatori si sono ritirati dall’attività di mining, in particolare chi non ha ritenuto più redditizia l’attività. 

Questo calo di difficoltà coincide con un aumento dell’hashrate che si riporta a 100 exahash/a e non va ad influenzare l’andamento del bitcoin che si mantiene ad un passo dai 10000 dollari. 

Con i prezzi raggiunti in queste ultime ore Bitcoin va a testare i 9.850 dollari dopo lo scivolone del 2 giugno che aveva visto nelle ore precedenti registrare i massimi più alti da febbraio scorso si sono abbattute pesanti vendite che in poco più di 5 minuti hanno fatto scendere i prezzi del 5% arrivando a testare i 9.150 dollari.

Bitcoin su base settimanale registra, come anche la maggior parte del settore, guadagni che dai livelli di venerdì scorso sono del 3%.

ADA 20200605

Tra le big fa molto meglio Ethereum che sale di oltre il 10%. Tra le big risalta l’ottima performance di Cardano, che nonostante l’arretramento di oggi mette a segno una salita del 35%.

Cardano insieme a ZiIliqa (ZIL) e VeChain (VET) sono i migliori rialzi della settimana con performance superiori al 30%.

Il market cap sale leggermente guadagnando terreno e riportandosi a 287 miliardi di dollari. La dominance di Bitcoin rimane invariata poco sotto il 65%. 

Tiene la dominance di Ethereum che continua ad oscillare poco sotto il 10%. È un buon guadagno dai livelli della scorsa settimana quando era al 8%. Continua a segnare nuovi minimi Ripple che perde ancora quota di mercato e scende poco sotto il 3,2%.

BTC 20200605
Grafico Bitcoin by Tradingview

Il prezzo di Bitcoin (BTC)

I prezzi continuano ad oscillare all’interno del canale rialzista presente dallo scorso marzo. Il test del supporto della neckline inferiore in area 9.150 dollari martedì scorso ha visto la tenuta con il ritorno degli acquisti che in queste ore spingono i prezzi ad un passo dai 9.900 dollari. 

È necessario nel corso del weekend un recupero dei 10000 dollari che sotto l’aspetto tecnico e psicologico sarebbe un segnale di forza. 

Nonostante la mancanza di particolari notizie positive, gli acquisti si mantengono tonici. Nelle ultime 24 ore BTC ha scambiato oltre 2,5 miliardi in dollari sui maggiori exchange.

ETH 20200605
Grafico Ethereum by Tradingview

Prezzo Ethereum (ETH)

Ethereum tiene i 245 dollari e continua a fornire un buon segnale rialzista con prezzi che rimangono nella parte alta del canale che accompagna Ethereum nella salita dello scorso marzo. 

Per ETH è necessario in ottica di breve periodo non spingersi sotto area 225 dollari. Segnali negativi arriverebbero con scivoloni a 215 dollari. 

Una salita nel weekend sopra i 254 dollari, i massimi registrati il 2 giugno, attirerebbero acquisti con area di prossimo target in area 275 dollari. 

EDO 20200605

Eidoo (EDO)

Ieri la giornata ha visto tra i migliori rialzi nuovamente Eidoo, con il token EDO che dopo l’annuncio dell’integrazione con PNT e il burning dei token ha visto un’ottima reazione da parte degli investitori. Il balzo degli acquisti ha accompagnato il rialzo che vede nelle ultime ore EDO toccare 0,48 dollari, livelli che non registrava dall’agosto 2019. 

Ieri, in alcune parti della giornata, Eidoo ha visto performance giornaliere anche di +50%. 

Dai minimi di marzo il token EDO vede la sua quotazione moltiplicata di 15 volte.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.