ConsenSys lancia il programma di staking per Ethereum
ConsenSys lancia il programma di staking per Ethereum
Ethereum

ConsenSys lancia il programma di staking per Ethereum

By Alfredo de Candia - 17 Giu 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

È stato annunciato da ConsenSys il suo nuovo programma pilota di staking per quanto riguarda la blockchain di Ethereum.

Stiamo parlando di una soluzione SaaS (Staking as a Service) per cui l’azienda fornisce il necessario per diventare dei validatori per Ethereum 2.0.

Così ConsenSys, tramite Codefi, lancerà un programma pilota con diversi exchange come Binance, Crypto.com, DARMA Capital, Huobi Wallet, Matrixport, e Trustology per testare il sistema ed avere più feedback.

Lo scopo di Codefi è quello di costruire un prodotto di elevata qualità da poter essere poi utilizzato e venduto come se fosse in whitelabel e quindi velocizzare il processo di diffusione dello staking a tutti coloro che utilizzeranno le loro a API e servizi.

Ricordiamo che il lancio di Ethereum 2.0 è previsto entro l’anno, portando il passaggio dalla PoW (Proof of Work) alla PoS (Proof of Stake) nonché il famoso sharding, che è già operativo per esempio su Zilliqa. Con l’aggiornamento è prevista una maggiore fluidità permettendo di scalare il numero di transazioni di almeno di 100 volte.

Da quello che sappiamo servono come minimo 32 ETH in stake per poter diventare un validatore, oltre al fatto che serve avere tutta la tecnologia necessaria per gestire il nodo, mentre si deve avere un minimo di 16mila validatori ed oltre mezzo milione di ETH in stake per poter lanciare effettivamente Ethereum 2.0.

Ovviamente comporta sempre un rischio avviare il proprio nodo e, per evitare errori,questa soluzione potrebbe essere quella vincente da adottare. Questo il commento di Tim Lowe, Product Lead a Codefi Staking:

“Alcuni dei rischi associati alla gestione del proprio validatore includono il furto o la perdita delle chiavi di prelievo, l’errato trasferimento di fondi al contratto di deposito Eth 2, per non parlare di guasti all’hardware o alla connettività internet che comportano la perdita delle ricompense del validatore. Con ConsenSys Codefi, le chiavi del validatore sono custodite in un caveau sicuro con la funzionalità di firma online, e ci saranno più livelli di autenticazione delle transazioni da parte dei gatekeeper per prevenire l’uso non autorizzato. Siamo consapevoli dell’importanza di coinvolgere il maggior numero possibile di validatori in Ethereum 2.0, e per questo motivo abbiamo sviluppato una soluzione chiavi in mano per consentire ai grandi exchange e ai fondi crypto istituzionali di avere un punto d’accesso sempre attivo e affidabile per lo staking degli ETH custoditi per i loro clienti”.

Infatti, affidarsi ad una soluzione di questo tipo permette agli exchange di fornire uno spettro più ampio in merito allo staking, dato che potrebbero fornire un livello di entrata ridotto rispetto alla soglia dei 32 ETH, cosa che ha evidenziato lo stesso CEO di Binance, Changpeng Zhao:

“Con lo staking su Binance, gli utenti possono ricevere premi per lo staking senza dover configurare i nodi, o preoccuparsi di quantità minime di staking, tempistiche o imprevisti. Gli utenti si meritano i premi che le loro monete sono in grado di generare. Con l’eventuale lancio di Ethereum 2.0, siamo entusiasti di supportare lo staking per tutti i nostri possessori di ETH su Binance”.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, invece, la soluzione Codefi Staking è stata costruita su PegaSys Teku, un client dedicato proprio al mondo business, mentre è interessante notare come ci sia anche una sezione per gli early adopter e quindi per coloro che volessero utilizzare in anteprima questo tipo di servizio.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.