banner
Eidoo e pNetwork lanciano la propria DAO
Eidoo e pNetwork lanciano la propria DAO
Defi

Eidoo e pNetwork lanciano la propria DAO

By Alfredo de Candia - 30 Lug 2020

Chevron down

pNetwork ha lanciato la propria DAO (Decentralised Autonomous Organization) per diventare gradualmente una piattaforma sempre più decentralizzata.

Per incentivare la partecipazione a questa DAO, gli utenti potranno utilizzare i loro token PNT per votare e metterli in staking.

In questo caso abbiamo un APR che arriva al 42% e si potrà utilizzare comodamente l’ecosistema di Eidoo per sfruttare i relativi token e quindi votare e partecipare alla governance di pNetwork.

Dal secondo anno l’APR diventerà del 21%.

Tutto il sistema è basato su Aragon, una piattaforma che ospita la gestione di community proprio per gestire le DAO. 

Questa sarà formata da 3 elementi principali:

  • Una staking app per poter mettere in staking i propri token;
  • Una voting app per votare sulle varie proposte;
  • Una reward app per percepire tutte le ricompense.

Inoltre, quasi la metà dei token PNT verranno messi in stake. Questi token provengono da quelli del team, dal programma di stake dell’Eidoo card. Attualmente 7500 address detengono PNT.

La circulation supply potrà essere utilizzato dai vari utenti per partecipare a tutto l’ecosistema.

Il token sarà proprio quello di PNT che potrà essere usato per entrare e uscire dalla DAO.

Una volta che si metteranno in stake verranno generati dei daoPNT che serviranno per votare e, per evitare abusi, è previsto un periodo di lock di 7 giorni.

I daoPNT serviranno anche per ricevere gli interessi maturati nel corso del tempo avendo partecipato attivamente alla DAO.

Il rapporto tra Eidoo e pNetwork

Qualche mese fa, Eidoo aveva annunciato il cambiamento della propria token economy, integrando pNetwork e cambiando il ticker del proprio token EDO in PNT, ovvero la crypto alla base dell’ecosistema di pNetwork.

pNetwork è un sistema ideato da Provable Things, azienda inglese che fa capo alla holding Poseidon di cui fa parte anche Eidoo.

Di fatto, quindi, chi holdava token EDO si è ritrovato a possedere PNT, con un tasso di cambio di 1 a 1.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.