banner
Buon compleanno Brendan Blumer
Buon compleanno Brendan Blumer
Blockchain

Buon compleanno Brendan Blumer

By Alfredo de Candia - 8 Ago 2020

Chevron down

Oggi ricorre il compleanno del CEO di Block.one, Brendan Blumer, che compie ben 34 anni, metà dei quali passati a costruire ed innovare nel mondo del digitale.

Blumer nasce l’8 agosto 1986, nella seconda città più grande dell’Iowa, Cedar Rapids soprannominata “la città delle 5 stagioni”. 

La vena imprenditoriale di Blumer esplode a 15 anni, nel 2001, quando sviluppa un sito web, Gamecliff. Si trattava di un marketplace automatizzato per valutare, comprare e rivendere oggetti virtuali relativi ai diversi videogiochi, soprattutto del genere MMORPG (Massively Multiplayer Online Role Play Game), come ad esempio World of Warcraft, Second Life, The Sims, Everquest, Lineage e così via.

È un progetto importante che viene acquisito nel 2005 dalla IGE (Internet Gaming Entertainment) e questo lo portò a trasferirsi ad Hong Kong e fu capo della divisione delle vendite nei 2 anni successivi, fatturando ben 5 milioni di dollari all’anno.

La passione per il gaming crebbe ulteriormente nel 2007 quando lasciò la precedente posizione e fondò una nuova piattaforma, Accounts Network, piattaforma per vedere e comprare account sempre di giochi MMORPG. 

Questo divenne in poco tempo il più grande sito di questo genere, superando le revenue di 1 milione di dollari in soli 3 mesi.

Dopo 3 anni, nel 2010, sempre ad Hong Kong, fonda Okay.com, piattaforma che creava software per il settore enterprise, in particolare per l’immobiliare. Grazie alla combinazione di CRM proprietarie e di un database delle proprietà riuscì a fornire un ufficio virtuale per tutti gli agenti immobiliari dell’Asia.

Nel 2011, Okay.com si fuse con la divisione immobiliare di Asia Pacific Properties che era già nel settore da oltre 25 anni, e nel 2015 il sito diventò la piattaforma più tecnologicamente avanzata con il più tasso di crescita del mercato di Hong Kong.

Nel 2013 Blumer fonda un’altra società sempre nel settore immobiliare, ma rivolta al mercato indiano, la ii5, che raccolse ben 6 milioni di dollari.

Brendan Blumer ed EOS

Ma è solo nel 2016 che Blumer incontra Daniel Larimer e, l’anno successivo, a marzo 2017, fondarono Block.one, azienda dedicata allo sviluppo di software liberi nel settore della blockchain.

Pochi mesi più tardi, a maggio 2017, annunciarono il primo progetto, EOS.io e la nascita poi della blockchain di EOS.

Infine nel 2018 sia Blumer che Larimer, entrarono nella classifica redatta da Forbes, in merito alle persone del mondo crypto più ricche con un patrimonio stimato tra i 600 ed i 700 milioni di dollari.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.