Diginex, la prima società con un exchange crypto sul Nasdaq
Diginex, la prima società con un exchange crypto sul Nasdaq
Criptovalute

Diginex, la prima società con un exchange crypto sul Nasdaq

By Eleonora Spagnolo - 8 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

La società Diginex ha raccolto 20 milioni di dollari di investimenti e si avvia ad essere la prima azienda che possiede anche un exchange di criptovalute ad essere quotata sul Nasdaq. 

Lo rivela la stessa Diginex che spiega come l’obiettivo della raccolta fosse fissato a 15 milioni di dollari. Il round di investimento è stato condotto da istituzioni e famiglie distribuite tra Europa ed Asia. 

Ad occuparsi dei fondi raccolti sarà 8i Enterprises Acquisition Corp, già quotata sul Nasdaq (JFK), che ha garantito che 15 milioni di euro rimarranno nel suo conto fiduciario senza essere sbloccati. 

Con la successiva quotazione al Nasdaq, Diginex punta ad allargare il numero degli investitori. 

Ha spiegato Richard Byworth, CEO di Diginex:

“Siamo lieti di annunciare il successo della nostra raccolta fondi per oltre 20 milioni di dollari. È stata un’importante iniziativa per assicurarci di essere ben capitalizzati per investire nelle nostre attività principali mentre intraprendiamo il nostro viaggio per diventare una delle principali società di asset digitali del mondo e la prima azienda ad essere quotata negli Stati Uniti con un exchange di criptovalute. È importante sottolineare che ci aiuterà a soddisfare determinati requisiti di quotazione, aprendo la strada a una combinazione aziendale di successo con 8i sul Nasdaq a fine settembre”.

James Tan, CEO di 8i Enterprises Acquisition Corp ha aggiunto:

“È una testimonianza al team della piattaforma Diginex che siamo stati in grado di vedere una forte trazione con i nostri investitori. Riteniamo che la posizione di leadership di Diginex in questa asset class in rapida crescita ed evoluzione offrirà a un ampio spettro di investitori l’opportunità di investire in risorse digitali attraverso i mercati tradizionali, e quindi è un’acquisizione ideale per la nostra azienda. Attendiamo con impazienza il voto dei nostri azionisti il 15 settembre 2020 per l’approvazione della transazione”. 

Verso il Nasdaq: di cosa si occupa Diginex

Diginex è una società che offre servizi finanziari basati su blockchain focalizzata su asset digitali. Il gruppo possiede:

  • Equos, un exchange crypto e OTC, 
  • Diginex Access, una piattaforma di trading, 
  • Digivault, un servizio di custodia, 
  • il fondo Bletchley Park Asset Management.

Equos è un exchange crypto destinato ad investitori e trader istituzionali. Una delle sue caratteristiche è quella di offrire un servizio di deep cold storage per gli asset digitali che garantisce protezione da attacchi. 

 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.