banner
Dal 2019 al 2020, Binance Futures compie un anno
Dal 2019 al 2020, Binance Futures compie un anno
Criptovalute

Dal 2019 al 2020, Binance Futures compie un anno

By Marco Cavicchioli - 14 Set 2020

Chevron down

A settembre del 2019 fu lanciato il servizio Binance Futures, che il 9 settembre 2020 ha compiuto un anno. 

Per festeggiare la ricorrenza, sul proprio blog, Binance ha pubblicato un lungo post nel quale descrive i risultati ottenuti in questo primo anno. 

Nonostante il 2020 sia stato un anno definito “devastante”, a causa della pandemia di COVID-19 che ha aggravato la crisi economica globale, il mercato dei derivati in realtà ha beneficiato di questo cambiamenti, con volumi che hanno superato i 4 trilioni di dollari nella prima metà dell’anno, oltre ad open interest e liquidità notevolmente migliorati sui mercati crypto. 

In questo scenario Binance Futures ha prosperato.

Il 2020 di di Binance Futures

Il primo giorno di scambi, ovvero il 9 settembre 2019, il volume degli scambi complessivi sulla nuova piattaforma fu di 170 milioni di dollari, ed in meno di 12 mesi TokenInsight ha classificato Binance Futures come uno dei tre principali exchange di crypto derivati, con volumi trimestrali superiori a 200 miliardi, e 900 miliardi dall’inizio dell’anno. 

A luglio, nel giorno in cui il prezzo di BTC ha superato i 10.000$, Binance Futures ha fatto registrare il suo record storico con 12,7 miliardi di dollari scambiati in un solo giorno. Inoltre ad agosto ha registrato il maggior volume mensile, con 195 miliardi di dollari, anche grazie all’ascesa della DeFi. 

Complessivamente l’open interest è cresciuto di quasi dieci volte dall’inizio dell’anno, passando da 137 milioni di USDT a oltre 1 miliardo di USDT ad agosto. 

Di questi, 540 milioni si devono ai soli contratti future su Bitcoin. 

A tal proposito Binance dichiara: 

“Oggi siamo leader di questo mercato, con la più ampia gamma di prodotti, supportati da un motore di abbinamento a livello Nasdaq con tutti i tipi di ordini e strumenti di trading”. 

In realtà dall’inizio del 2020 i volumi sono aumentati notevolmente in tutto il settore, tanto che ad esempio il solo volume del primo trimestre è maggiore della somma dei volumi dei due trimestri precedenti. Inoltre la crescita di questi volumi ha coinciso con una maggiore volatilità, facendo presumere che sia proprio quest’ultima a guidarli. 

La strategia di sviluppo della piattaforma è basata su tre pilastri:

  • fondamenta solide, 
  • un approccio incentrato sul prodotto, 
  • il blitzscaling. 

Il motore di Binance Futures può elaborare oltre 100.000 ordini al secondo, i vari prodotti sono stati rilasciati uno per volta, ed ora sono ben 85 in quattro categorie. 

 Il settore dei derivati ​​delle criptovalute comunque impallidisce ancora rispetto alle dimensioni dei mercati tradizionali, tuttavia il settore crypto sta innovando di più rispetto al mercato tradizionale. Lo sviluppo di questo settore, secondo Binance, dimostra che molti altri strumenti di finanza tradizionale possono essere replicati all’interno del nuovo ecosistema. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.