Fetch.ai integra gli oracoli di Chainlink sulla mainnet
Fetch.ai integra gli oracoli di Chainlink sulla mainnet
Blockchain

Fetch.ai integra gli oracoli di Chainlink sulla mainnet

By Amelia Tomasicchio - 8 Ott 2020

Chevron down

Oggi Fetch.ai, azienda di intelligenza artificiale con sede negli UK che si pone l’obiettivo di creare un network decentralizzato di machine learning, ha annunciato l’integrazione in mainnet degli oracoli di Chainlink.

Daniel Kochis, Head of Business Development di Chainlink, ha spiegato:

“Ogni sviluppatore che costruisce su Fetch.ai avrà presto accesso a smart contract basati su dati a prova di manomissione riguardo il prezzo di mercato. L’IA è una tecnologia incredibilmente potente e per combinarla correttamente con il calcolo decentralizzato, saranno necessari dati di alta qualità e off-chain per innescare la logica on-chain, il quale è l’esatto problema che Chainlink risolve”.

Il motivo di questa scelta ricade infatti nella volontà dell’azienda di Cambridge di avere dati accurati dell’economia reale da portare on-chain, con la sicurezza che le informazioni e i prezzi non siano manipolati.

Humayun Sheikh, CEO di Fetch.ai, ha dichiarato:

“Integrando Chainlink nella rete Fetch.ai, stiamo prendendo le misure necessarie per accoppiare ulteriormente i dati del mondo reale con un software autonomo. Questo a sua volta accelererà l’adozione degli agenti software autonomi di Fetch.ai e fornirà le informazioni necessarie per farli comunicare con raffinatezza in scenari di vita reale”.

I dati di Chainlink saranno usati da Fetch.ai per fornire insights sul pair Gold: USD e Silver: USD su Mettalex, una piattaforma di trading per derivati, crypto e commodity.

“Facendo riferimento ai feed sul prezzo forniti da Chainlink riguardo beni e materie prime come l’Oro e l’Argento, saremo in grado di migliorare il rapporto tra i trader sul primo exchange di materie prime di questo tipo, Mettalex. Questo non solo fornirà una salvaguardia contro la manipolazione dei prezzi, ma servirà anche come riferimento di mercato per il cambiamento dei prezzi delle materie prime più scambiate al mondo”, ha continuato il CEO di Fetch.ai.

Chainlink e le altre novità di Fetch.ai

Di recente Fetch.ai aveva lanciato il Random Number Beacon su Binance Smart Chain per fornire fonti incorruttibili di casualità per applicazioni decentralizzate. Il beacon è stato integrato con la rete di test Ethereum ed è compatibile anche con tutte le catene Cosmos.

Inoltre, a metà agosto Bitfinex aveva lanciato i Catalyst Sales per la token sale del progetto. Si tratta di una soluzione tecnologica per supportare vendite su mercati secondari e la prima ad usufruirne era stata proprio Fetch.ai, la quale era stata listata sull’exchange ad inizio mese.

 

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.