banner
Ethereum: Infura in down
Ethereum: Infura in down
Ethereum

Ethereum: Infura in down

By Marco Cavicchioli - 11 Nov 2020

Chevron down

Infura, il provider di infrastruttura Ethereum, è down. 

Lo rivela lo stesso sito status.infura.io, dove si legge che la causa principale del problema è stata identificata, e stanno lavorando alla correzione per ripristinare la funzionalità del servizio nel più breve tempo possibile.

Tuttavia il problema per ora risulta ancora irrisolto, e l’infrastruttura è ancora offline. 

Questo causa un’interruzione del servizio per le Ethereum Mainnet API di Infura, che a sua volta provoca diversi problemi a cascata.

Infatti provoca ad esempio un ritardo nel feed dei prezzi di ETH e dei token ERC-20, tanto che alcuni exchange crypto hanno deciso di bloccare temporaneamente i prelievi su Ethereum (ma non su altre blockchain come ad esempio Bitcoin). 

Anche MetaMask sta riscontrando delle difficoltà perché utilizza proprio Infura come fornitore di servizi predefinito ,visto che sia MetaMask che Infura sono di proprietà di ConsenSys. 

Addirittura il CEO di Binance, Changpeng CZ Zhao, ha rivelato che è stata riscontrata una possibile separazione della blockchain di Ethereum al blocco 11234873, tanto che Etherscan e Blockchair mostrano dati differenti nei blocchi successivi. 

La cosa curiosa è che il prezzo di ETH sembra risentire poco di questo problema, visto che si è limitato a passare da 460$ a 456$, per poi risalire a 457$. 

Infura down, ma la blockchain di Ethereum resta operativa

D’altronde i blocchi continuano ad essere minati, sebbene con relativamente poche transazioni. 

In effetti osservando la blockchain di Ethereum non si nota alcun crollo, ma solo un leggero rallentamento. 

Tuttavia questo problema solleva la questione della reale decentralizzazione di Ethereum. Sebbene l’infrastruttura di Infura non risulti essere un single-point-of-failure, visto che la rete sta continuando a funzionare, il fatto che crei dei problemi significa che Ethereum in parte dipende da singole infrastrutture in grado di provocare problemi, seppur temporanei e non in grado di mandare down l’intera rete. 

Più una rete è decentralizzata, meno problemi come questo dovrebbero causare disservizi su larga scala.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.