banner
Il prezzo di Ethereum può crescere ancora: la previsione
Il prezzo di Ethereum può crescere ancora: la previsione
Ethereum

Il prezzo di Ethereum può crescere ancora: la previsione

By Marco Cavicchioli - 24 Nov 2020

Chevron down

Con il lancio della fase zero di Ethereum 2.0 alcune previsioni sostengono che il prezzo di ETH potrebbe continuare a crescere. 

Da inizio settembre è quasi raddoppiato, ma nonostante ciò avrebbe ancora potenzialità di crescita. È quanto ipotizza Simon Peters, analista di eToro, secondo cui il valore a lungo termine che potrebbe portare a questa rete il passaggio alla versione 2.0 del protocollo potrebbe far continuare a crescere in modo sostenibile il valore di ETH. 

Ad inizio settembre, dopo il calo seguito al boom della DeFi, il prezzo di ETH era sceso a 310$, mentre ora è salito oltre i 600$

A dire il vero ad inizio novembre era ancora sotto i 400$, mentre sono state le ultime settimane a far registrare gli aumenti maggiori.

Risalendo indietro nel tempo, era da maggio 2018 che non tornava più sopra quota 600$, e questa recente salita molto probabilmente si deve alle notizie sull’imminente lancio della fase zero di Ethereum 2.0. 

Lo staking rafforza la previsione ottimista sul prezzo di Ethereum

Peters sottolinea che Ethereum ha raggiunto un traguardo importante per poter iniziare la migrazione verso una piattaforma più performante basata su Proof-of-Stake, che renderà la rete più scalabile, sicura, decentralizzata e sostenibile.

Per poter dare il via all’aggiornamento la rete necessita di almeno 16.000 validatori che avessero deciso di mettere in staking almeno 32 ETH ciascuno, e grazie ad uno sforzo eccezionale, in particolare nelle ultime 24 ore, questo traguardo è stato raggiunto. 

Pertanto il primo dicembre potrà essere lanciata la fase zero, così come previsto, e sebbene il target minimo di raccolta fosse di circa 524.000 ETH, ne sono stati raccolti oltre 688.000, ovvero il 131% del previsto. 

Quando inizieranno ad essere distribuite le le ricompense per lo staking è possibile che più persone cercheranno di partecipare allo staking, acquisendo ETH sugli exchange. Inoltre, nonostante il forte aumento dei prezzi delle ultime settimane, attualmente il prezzo di ETH rimane ampiamente al di sotto del suo massimo storico di 1.430$.

Peters dichiara: 

“Dal punto di vista dell’offerta e della domanda, la community dovrebbe anche notare che c’è molto Ether legato ai protocolli DeFi, anche se nelle ultime settimane ha subito un calo. Combina questi token bloccati con gli ETH appena messi in staking, e vedi una possibilità che si crei uno shock dal lato dell’offerta. Detto ciò, se le persone vedessero il valore a lungo termine che questa migrazione potrebbe avere sulla rete, potremmo vedere il valore di Ether continuare a crescere in modo sostenibile”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.