banner
Boom di Ethereum su Google Trends
Boom di Ethereum su Google Trends
Ethereum

Boom di Ethereum su Google Trends

By Marco Cavicchioli - 25 Nov 2020

Chevron down

In questi ultimi giorni si è verificato un vero e proprio boom di ricerche su Google per quanto riguarda Ethereum

Lo rivela Google Trends, che mostra come negli ultimi giorni sia in atto un vero e proprio picco di ricerche in tutto il mondo, simile a quello di inizio agosto e di metà luglio 2019. 

Anzi, analizzando i dati relativi solamente agli USA il picco in atto risulta inferiore solo a quelli della bolla speculativa del 2017, tanto che il livello di ricerche della parola “ethereum” ormai è simile a quello della metà di febbraio del 2018. 

Perché crescono le ricerche di Ethereum su Google

È probabile che questo boom sia dovuto alla somma di due fattori. 

Innanzitutto il prezzo di ETH, cresciuto molto nelle ultime settimane, e con addirittura ulteriori prospettive di crescita sul lungo periodo. 

A ciò si aggiunge il lancio della fase zero di Ethereum 2.0, previsto per il primo dicembre. 

Se da un lato le performance del prezzo di ETH stanno attirando l’attenzione degli investitori, soprattutto un gran numero di quelli retail, dall’altro le novità tecniche stanno attirando l’attenzione anche di chi non è particolarmente interessato agli aspetti speculativi.

Infatti Ethereum 2.0 è un vero e proprio passaggio epocale, non solo per la seconda criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato, ma anche per la blockchain che domina letteralmente il settore della finanza decentralizzata. 

I precedenti picchi massimi di ricerca fatti registrare nel 2017 erano legati principalmente alle performance del prezzo di ETH, che tra maggio e giugno di quell’anno passò da 90$a 400$ in meno di un mese, e tra novembre e gennaio passò da 300$ a 1.400$ in circa due mesi. 

Questi incrementi molto rapidi, rispettivamente del 340% e del 360%, generarono un enorme hype rispetto a cui l’attuale boom non risulta paragonabile, ma non bisogna dimenticarsi che l’attuale incremento di valore è del 56% in tre settimane, visto che è passato da meno di 400$ a quasi 600$. 

Le due curve, ovvero quella dell’incremento delle ricerche in USA e quella del prezzo, sembrano andare di pari passo nelle ultime settimane, ma in aggiunta a ciò sicuramente al volume delle ricerche stanno contribuendo anche le notizie per il lancio del nuovo protocollo.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.