banner
Bitcoin: nuovo massimo storico per le balene
Bitcoin: nuovo massimo storico per le balene
Bitcoin

Bitcoin: nuovo massimo storico per le balene

By Marco Cavicchioli - 26 Nov 2020

Chevron down

Il numero delle cosiddette “balene” di bitcoin ha toccato un nuovo massimo storico.

Con “balene” vengono definiti i grandi possessori di bitcoin, sebbene non vi sia un accordo preciso sul numero di BTC che debbano essere detenuti per entrare a far parte di questa cerchia ristretta. 

Ad esempio per Glassnode la soglia oltre la quale si diventa balene è il possesso di almeno 1.000 BTC, equivalenti ai prezzi di oggi ad oltre 17 milioni di dollari e mezzo. 

È proprio Glassnode ad aver rilevato il nuovo record. Su Twitter scrive: 

“Il numero delle balene di Bitcoin (entità che detengono almeno 1.000 BTC) ha raggiunto un nuovo ATH dopo più di 4 anni.

Un’entità è un cluster di indirizzi di rete controllati dalla stessa persona / istituzione”. 

Pertanto l’analisi di Glassnode non prende in considerazione solamente i singoli indirizzi, ma anche i cluster di diversi indirizzi con il medesimo proprietario. Sebbene non sia possibile ricondurre ogni indirizzo al suo proprietario, in alcuni casi è possibile. 

2.000 balene possiedono almeno 1.000 Bitcoin

Ad esempio il numero di singoli indirizzi in cui sono conservati più di 1.000 BTC è di poco inferiore ai 2.300, mentre il numero delle balene che possiedono più di 1.000 BTC rilevato da Glassnode è di circa 2.000. 

Questo perché diversi indirizzi con almeno 1.000 BTC appartengono ad exchange che custodiscono token di proprietà dei loro utenti, e non loro. 

Ad esempio in questo momento il singolo indirizzo con più bitcoin sarebbe quello dell’exchange Huobi, con oltre 141.000 BTC che però non appartengono all’exchange. 

Da notare che a fine 2016 il numero delle balene di bitcoin si era fermato poco sotto quota 2.000, quindi sebbene quello odierno sia un record storico assoluto, non è di molto superiore a quello precedente. 

Risulta particolarmente interessante proprio il confronto del 2016, visto che dopo il precedente picco del numero delle balene, questo iniziò a ridursi, probabilmente a causa dell’ingresso in questo mercato di enormi quantità di investitori retail, ed il prezzo di bitcoin iniziò a salire, tanto da innescare un’enorme bolla speculativa conclusasi l’anno successivo con il record storico di prezzo.

Qualcosa di simile, anche se con tempistiche più ristrette, si verificò nel 2013.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.