banner
ETH 2.0: avvenuto il lancio della fase zero
ETH 2.0: avvenuto il lancio della fase zero
Ethereum

ETH 2.0: avvenuto il lancio della fase zero

By Marco Cavicchioli - 1 Dic 2020

Chevron down

Oggi, esattamente alle 13:00 CET, è avvenuto il lancio della fase zero di ETH 2.0.

Infatti è stato generato il primo blocco della nuova Beacon Chain, proposto dal validatore 19026.

In media vengono generati 5 blocchi al minuto, ovvero circa uno ogni 12 secondi, in linea con quanto accade sulla blockchain principale di Ethereum.

In totale risultano esserci oltre 21.000 validatori attivi, con oltre 674.000 ETH in staking, pari ad un controvalore di quasi 390 milioni di dollari. 

Verso il nuovo protocollo: il lancio della fase zero di ETH 2.0

Con questo evento si avvia ufficialmente e definitivamente la fase zero del percorso che porterà al rilascio completo del nuovo protocollo Ethereum 2.0, che richiederà però ancora diversi mesi. 

La Beacon Chain infatti non è basata su Proof-of-Work, come la blockchain originale di Ethereum, ma su Proof-of-Stake, che la rende più veloce, economica e scalabile.  

Tuttavia per ora la vecchia blockchain rimane in uso, fino a che non sarà inglobata all’interno di Ethereum 2.0.

Grazie a Beacon Chain sarà possibile sviluppare nuove tecnologie e funzionalità che faranno decollare la velocità della rete Ethereum, ma soprattutto il numero delle transazioni gestibili per secondo.

Per ora queste aumenteranno solo di poco, ma grazie ad apposite soluzioni di secondo livello potrebbero aumentare in modo significativo già nei prossimi mesi. 

Il prossimo passo dell’implementazione di Ethereum 2.0 sarà il lancio della fase 1, per il quale non c’è ancora una data precisa, ma dovrebbe comunque avvenire nei prossimi mesi. 

Da notare che il prezzo di ETH dopo il lancio è calato sotto i 600$.

Ieri infatti aveva recuperato quanto perso negli ultimi giorni, e si era riportato sopra questo livello. 

Anzi, circa mezz’ora prima del lancio di Beacon Chain era addirittura salito ad oltre 630$, per poi però scendere immediatamente prima a circa 610$, e poi  a 590$. 

Visto che fino a dieci giorni fa era sotto i 500$, le oscillazioni di oggi rientrano però nella normale volatilità dell’asset.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.