banner
MicroStrategy ha comprato altri 400 milioni in bitcoin oggi?
MicroStrategy ha comprato altri 400 milioni in bitcoin oggi?
Bitcoin

MicroStrategy ha comprato altri 400 milioni in bitcoin oggi?

By Marco Cavicchioli - 9 Dic 2020

Chevron down

Oggi su Twitter è stato pubblicato un tweet a nome del CEO di MicroStrategy che annuncerebbe un nuovo acquisto di bitcoin per 400 milioni di dollari

In realtà non si tratta del profilo ufficiale di Michael Saylor, ma del solito profilo fake @Crypto_Bitlord che si spaccia per qualcun altro, come già fatto ad esempio qualche giorno fa con Peter Schiff. 

Infatti il profilo Twitter ufficiale di Michael Saylor è @michael_saylor, e riporta anche la spunta azzurra accanto al nome di profilo verificato. 

Invece accanto al nome “Michael Saylor” del profilo @Crypto_Bitlord la spunta azzurra non c’è. 

Inoltre nella biografia breve di @Crypto_Bitlord si legge che è “all in” su Bitcoin fin dal 2012, mentre MicroStrategy non è all in su Bitcoin, ed ha iniziato ad acquistare BTC solo nel 2020. Inoltre @Crypto_Bitlord è un profilo commerciale che promuove una piattaforma di trading. 

Invece nella biografia breve di @michael_saylor si legge che il fondatore, presidente e CEO di MicroStrategy, e che ritiene Bitcoin una speranza. 

Pertanto la notizia che oggi MicroStrategy avrebbe acquistato altri bitcoin investendo altri 400 milioni di dollari è falsa

La verità l’ha riportata qualche giorno fa il vero profilo di Michael Saylor, che ha rivelato che nei giorni scorsi MicroStrategy ha acquistato circa 2.574 BTC, investendo altri 50 milioni di dollari e comprandoli ad un prezzo medio di circa 19.427$. 

Microstrategy, i 400 milioni di dollari non riguardano Bitcoin

Da notare però che ieri sempre Saylor ha condiviso la notizia che MicroStrategy ha annunciato un’offerta privata proprio da 400 milioni di dollari in obbligazioni convertibili. 

Infatti la società intende offrire al mercato titoli senior convertibili con scadenza 2025, rivolti in particolare ad acquirenti istituzionali qualificati in base alla regola 144A ai sensi della Securities Act. 

A costoro concederà anche un’opzione di acquisto, valida entro un periodo di 13 giorni a partire dalla data in cui le obbligazioni verranno emesse, per un un importo nominale complessivo aggiuntivo fino a 60 milioni di dollari. 

Queste obbligazioni non c’entrano direttamente con gli acquisti di bitcoin da parte della società, ma è possibile che il loro lancio in questo giorni sia stato scelto proprio per sfruttare la notorietà acquisita grazie alle notizie sui loro acquisti di BTC.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.