banner
Chainlink (LINK) +25%: è record per il prezzo
Chainlink (LINK) +25%: è record per il prezzo
Trading

Chainlink (LINK) +25%: è record per il prezzo

By Federico Izzi - 15 Gen 2021

Chevron down

Nella giornata di oggi spiccano in top 10 i rialzi da record dei prezzi di Chainlink e Polkadot. 

Sta per concludersi così una settimana sulle montagne russe, che ha visto un inizio in difficoltà con ribassi che si sono conclusi nella giornata di martedì e che in questi ultimi due giorni vedono un recupero delle quotazioni, ma che al momento sono da contestualizzare ancora in un rimbalzo tecnico. Infatti il recupero di resistenze importanti avvenuto ieri non è stato confermato in queste ore, in cui si registra una prevalenza di segni rossi.

coin360 20210115
Fonte: COIN360.com

Chainlink: il prezzo vola e segna un nuovo record

Tra le maggiori capitalizzate si registra una leggera prevalenza del segno negativo.

LINK 20210115

Tra le blue chips delle crypto (le prime 10), si mettono in evidenza i forti rialzi di Chainlink (LINK) che vola oltre il 25% si piazza all’ultimo gradino del podio tra le migliori di giornata. La precede il token Curve Dao Token (CRV), mentre la migliore di giornata è IOSToken (IOST). Quest’ultima da inizio anno ha messo a segno una performance del 290%, il miglior rialzo da inizio anno tra le top 100. 

Chainlink con il rialzo di oggi conquista i 21 dollari,  il record storico assoluto per il token del progetto per oracoli per smart contract. Questo permette a Chainlink di salire in 9° posizione con oltre 7,7 miliardi di dollari di capitalizzazione. 

DOT 20210115

Sempre tra le prime 10 della giornata, l’altro rialzo degno di nota è quello di Polkadot (DOT) che continua a volare, oggi +13%, con prezzo che sfiorano i 15 dollari. Anche in questo caso è un record per le quotazioni. 

Polkadot consolida la 5° posizione in classifica, mantenendo il market cap sopra i 12 miliardi, sempre più vicina a scavalcare XRP, che continua ad oscillare sotto i 30 centesimi di dollaro, 

La capitalizzazione totale si conferma sopra i 1.000 miliardi di dollari. La quota di mercato di Bitcoin arretra di qualche decimale e torna al 68%. I rialzi delle ultime ore di Ethereum fanno riconquistare il 13,5% di dominance. XRP continua ad oscillare sui minimi degli ultimi tre anni a 1,2% di quota di mercato. 

DeFiPulse 20210115

La DeFi risale sopra i 22,3 miliardi di dollari, i livelli più alti di sempre. Anche se con timidezza tornano ad aumentare sia gli ETH che i BTC collateralizzati e bloccati sui protocolli di finanza decentralizzata. 

Maker con 4,2 miliardi si conferma la leader del settore, seguita da Aave, testa a testa per la terza posizione tra Uniswap e Compound. 

BTC 20210115
Grafico Bitcoin by Tradingview

Prezzo Bitcoin (BTC)

Dopo due giorni di reazione al rialzo, Bitcoin torna a cedere terreno. La risalita sopra i 39.000 dollari di ieri non trova conferme da parte degli acquisti, e ciò riporta alle vendite nel breve periodo, con prezzi che rivedono i 37.000 dollari. 

Se nei prossimi due giorni i prezzi non dovessero riuscire a risalire sopra i 38.000 dollari, si chiuderebbe la prima settimana al ribasso dopo una serie di 4 settimane consecutive che hanno registrato uno dei migliori rally della storia di Bitcoin. 

Nel weekend è necessario monitorare al rialzi i 40.000 dollari, al ribasso i minimi di inizio settimana a 30.500 dollari.

ETH 20210115
Grafico Ethereum by Tradingview

Prezzo Ethereum (ETH)

Ethereum oggi va in controtendenza e sale del 4% e si riporta sopra i 1.200 dollari, livello chiave che indica l’uscita dal rimbalzo tecnico facendo entrare i prezzi di Ethereum nuovamente nel trend rialzista. 

A differenza di Bitcoin la struttura tecnica di Ethereum risulta essere più solida, anche se è necessario per i prezzi spingersi oltre i 1.300 dollari per ambire a nuovi massimi di periodo. In caso contrario per Ethereum c’è spazio per scendere nuovamente sotto i 1.000 dollari senza rovinare la struttura rialzista sia di breve che di medio periodo.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.