banner
Elon Musk non è adatto a guidare il Bitcoin Mining Council
Elon Musk non è adatto a guidare il Bitcoin Mining Council
Bitcoin

Elon Musk non è adatto a guidare il Bitcoin Mining Council

By Marco Cavicchioli - 27 Mag 2021

Chevron down

Secondo il partner di Castle Island Ventures, Nic Carter, Elon Musk non sarebbe la persona giusta per guidare il Bitcoin Mining Council. 

Lo ha rivelato durante una recente intervista rilasciata a Bloomberg TV, dedicata proprio anche specificatamente al ruolo di Musk all’interno del mondo crypto.

Tuttavia sebbene Carter affermi che i bitcoiner sono ancora molto scettici nei confronti del CEO di Tesla, visto che vedono in lui un conflitto di interesse, ritiene però anche che la proposta che ha avanzato per una maggiore trasparenza in termini energetici del mining di bitcoin sia una buona proposta.

Carter sottolinea anche che esistono già molte alternative a Bitcoin, ma nessuna fino ad ora è mai stata in grado di soppiantarlo. Pertanto Bitcoin è qui per restare, e se si bandisce il mining di bitcoin in qualche parte del mondo, semplicemente l’hashrate fluirà da qualche altra parte, senza che vi sarà mai carenza di luoghi che lo accetteranno.

Pertanto la soluzione al problema energetico di Bitcoin, secondo Carter, è quella di incoraggiare i responsabili politici di zone con produzione sostenibile di energia elettrica ad incoraggiare a loro volta il mining di bitcoin locale.

Inoltre già oggi i miner del Nord America che si sono raccolti nel Bitcoin Mining Council sono più trasparenti di altri riguardo il tipo di energia che stanno utilizzando, ed utilizzano già energia perlopiù pulita.

Bitcoin Mining Council, perché Elon Musk non è la persona adatta

Oltretutto Carter evidenzia come le stesse auto Tesla sono spesso caricate con elettricità prodotta con il carbone, pertanto i dubbi di Elon Musk a riguardo appaiono se non altro incoerenti.

Alla luce di queste considerazioni di Nic Carter sembra davvero curioso che Elon Musk possa farsi paladino del consumo energetico sostenibile di Bitcoin, mentre le auto prodotte dalla sua azienda possano invece continuare senza problemi a consumare energia prodotta con fonti fossili. 

Pertanto effettivamente Musk potrebbe non sarebbe la persona migliore per guidare il Bitcoin Mining Council, che ha come obiettivo proprio quello di rendere il più trasparente e sostenibile possibile il consumo energetico di Bitcoin.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.