banner
Analisi dei prezzi di Bitcoin e Monero
Analisi dei prezzi di Bitcoin e Monero
Trading

Analisi dei prezzi di Bitcoin e Monero

By R.L. Bryer - 10 Giu 2021

Chevron down

Analisi di bitcoin

Bitcoin [+9,5%] è riuscito a rimbalzare dal suo minimo settimanale di 31.188 dollari ed è salito di ben il 16% mercoledì.

Il mercato ha raggiunto il necessario rialzo con la notizia secondo cui El Salvador ha approvato la legislazione per riconoscere bitcoin come valuta legale. Il congresso di El Salvador ha approvato la legge con un voto di maggioranza di 62 / 84 rappresentanti. 

La legge entra in vigore tra 90 giorni e ci sono già voci che circolano su ulteriori tentativi di legislazione sul bitcoin come valuta legale in altri paesi dell’America centrale e meridionale.

BTC è noto ormai da tempo per i suoi movimenti significativi in un giorno da notizie buone o cattive, quindi non dovrebbe essere uno shock che il mercato abbia risposto in modo così rialzista ad un evento storico come questo. 

Il range di 24 ore per il BTC ha registrato più di $5.000 di spread, $32.469-$37.622.

Il grafico qui sopra da TradingShot su TradingView mostra quanto BTC sia vicino ad una death cross sul grafico giornaliero. 

Una death cross si verifica quando la 50 MA (media mobile) si immerge sotto la 200 MA, questo implica fondamentalmente che la scala temporale più lunga ha terminato il trend rialzista ed è entrato in una fase ribassista. Questo indicatore non è apodittico ma la probabilità a breve termine è generalmente ribassista quando si verifica questo evento.

Anche il Fear and Greed Index riflette ancora qualche dubbio nel breve termine, nonostante l’annuncio di El Salvador. BTC è riuscito a rimbalzare solo 1 punto, da 13 (Extreme Fear) di martedi. 

Bitcoin ha perso più del 57% del suo valore in meno di un mese, ma è ancora +237% negli ultimi 12 mesi. 

Mercoledì, BTC è riuscito a salire di nuovo sopra i 37k dollari nelle ore precedenti alla chiusura giornaliera, ma non è riuscito a chiudere sopra i 37k dollari.

BTC ha chiuso la candela giornaliera di mercoledì a $36.634 ed ha chiuso la giornata a +$3.219.

Il capitale complessivo del mercato delle criptovalute è di 1,68 trilioni di dollari e il dominio di bitcoin rappresenta il 41,5% della cifra totale al momento della scrittura.

C’è ben poco da dire sul fatto che bitcoin non rappresenta gran parte del sentimento macro del panorama delle criptovalute e anche le altcoin si sono comportate bene mercoledì. 

Monero

Monero [+7.4%] è una delle tante altcoin che sono state influenzate positivamente mercoledì dalle prospettive macro che mostrano forza. XMR segna +24$ per la giornata al momento della scrittura. 

La storia di Monero è interessante e non c’è dubbio che, come Bitcoin con il denaro p2p e il vantaggio del first mover di Ethereum con gli smart contracts, Monero vanta anche un vantaggio del first mover nelle transazioni private.

Non c’è stata davvero alcuna concorrenza al trono di Monero come moneta di privacy più importante al mondo per capitalizzazione di mercato nella storia delle asset class. 

La capitalizzazione di mercato di XMR è di 4,8 miliardi di dollari al momento della scrittura e il volume di 24 ore di XMR è di 337 milioni di dollari. 

Monero ha registrato un +296,2% negli ultimi 12 mesi. 

I trader terranno d’occhio la possibilità che XMR riesca a risalire sopra un importante livello di resistenza psicologica di 300 dollari nelle prossime settimane.

Dal picco alla caduta, XMR ha perso il 62,03% del suo valore durante la più recente correzione del mercato.

L’intervallo di 12 mesi di XMR è di 60,17$ – 514,78$.

 

 

 

R.L. Bryer
R.L. Bryer

R.L. è nel settore crypto dal 2009. E' autore di "Blockchain: Project Renaissance",

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.