banner
Bank of America ha un nuovo team dedicato alle criptovalute
Bank of America ha un nuovo team dedicato alle criptovalute
Criptovalute

Bank of America ha un nuovo team dedicato alle criptovalute

By Marco Cavicchioli - 9 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Bank of America (BofA) ha creato un nuovo team dedicato alla ricerca sulle criptovalute. 

Lo riferisce Bloomberg, citando un memo del capo della ricerca globale della banca, Candace Browning, e confermato da un portavoce dell’azienda che però si è rifiutata di commentare ulteriormente.

L’obiettivo della banca, nata nel 1928 a San Francisco, pare essere quello di cercare di entrare in questo nuovo mercato per offrire agli investitori nuovi servizi per gli asset digitali.

Il team sarà guidato da Alkesh Shah, entrato in BofA nel 2013 dopo aver lavorato in Morgan Stanley e Lehman Brothers. In precedenza Shah ha già guidato altri team globali di specialisti tecnologici in Bank of America, ed insieme a lui faranno parte del team anche Anche Mamta Jain e Andrew Moss. 

Shah riferirà a sua volta a a Michael Maras, che guida la ricerca su reddito fisso, valute e materie prime a livello globale per Bank of America. 

Il team si occuperà anche di ricerca tecnologica legate alle valute digitali, oltre che degli aspetti più puramente finanziari. Questo confermerebbe che l’intento è proprio quello di sviluppare prodotti o strumenti da offrire agli investitori, piuttosto che limitarsi ad investire direttamente. 

Nel memo citato da Bloomberg, Browning dice:

“Le criptovalute e gli asset digitali costituiscono uno degli ecosistemi tecnologici emergenti in più rapida crescita. Siamo in una posizione unica per fornire una leadership di pensiero grazie alla nostra forte attività di analisi e ricerca, alla piattaforma di pagamenti globale leader di mercato ed alla nostra esperienza blockchain”.

Perché Bank of America non vuole lasciarsi sfuggire le criptovalute

Sicuramente gli investimenti in criptovalute ed asset digitali sono un settore in grande crescita da cui le banche non possono star fuori. 

Il business, come dimostrano ad esempio i fatturati in crescita degli exchange crypto, è già abbastanza ampio e con elevate potenzialità, pertanto è più che ovvio che le attività che fanno affari con i servizi finanziari siano interessate a prendervi parte. 

BofA è un colosso che fattura circa 85 miliardi di dollari all’anno, ha più di 200.000 dipendenti, e gestisce asset per quasi 3.000 miliardi. È la seconda maggiore istituzione bancaria degli USA e l’ottava nel mondo. 

Inoltre il principale azionista della banca è la Berkshire Hathaway di Warren Buffet, che potrebbe non essere particolarmente contento di questa iniziativa. Tuttavia il mondo evolve ed innova a prescindere da quanto Buffet ritenga pericolose o inopportune tali innovazioni.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.