banner
BitMEX: nuovo schema di Proof-of-Liability per la privacy
BitMEX: nuovo schema di Proof-of-Liability per la privacy
Blockchain

BitMEX: nuovo schema di Proof-of-Liability per la privacy

By Stefania Stimolo - 12 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

BitMEX ha rivelato oggi il suo nuovo schema di Proof-of-Liability che risolverebbe i problemi legati alla privacy in cui si imbattono i diversi crypto-exchange. 

Secondo quanto riportato, la ricerca è stata condotta da BitMEX Research in collaborazione con il team BitMEX Wallet per proporre una nuova proposta di Proof-of-Liability. 

In sostanza, il protocollo in questione è coinvolto nella gestione dei saldi da parte degli exchange di criptovalute, insieme al Proof-of-Assets. Si tratta della possibilità per gli exchange di mostrare una lista di saldi degli utenti che si sommano alla responsabilità totale della piattaforma. 

In questo modo, gli utenti possono singolarmente verificare che il loro saldo sia incluso nella lista e verificare la solvibilità dell’exchange che sta adottando il modello.

Il problema, secondo BitMEX, è che peró questo modello non viene adottato nello spazio crypto proprio perché non tutela alla perfezione la privacy degli utenti. Infatti, tra le varie possibilità, potrebbero essere rivelate informazioni dannose per gli interessi dell’utente, come la storia dei suoi saldi o come sono cambiati nel tempo. 

L’innovazione di BitMEX produrrebbe una soluzione proprio per garantire la privacy a tutte quelle informazioni legate al saldo dell’utente del crypto-exchange. 

BitMEX e la tutela della privacy delle informazioni sui saldi degli utenti 

Per costruire il nuovo schema Proof-of-Liability, BitMEX si è basato su quello proposto da Greg Maxwell, che comporta la costruzione di un albero di Merkle.

Ogni foglia dell’albero di Merkle rappresenta il saldo di un utente, a cui vengono poi aggiunti nuovi meccanismi a questa costruzione per migliorare la privacy dell’utente.

Ecco come si descrive la nuova soluzione:

“Abbiamo descritto una nuova proposta di prova di responsabilità, che divide i bilanci degli utenti in più pezzi e li mescola casualmente come foglie in un albero di somma Merkle. La proposta include altri campi per prevenire le collisioni e un nonce che cambia ad ogni istantanea. Quando combinate insieme, queste innovazioni permettono agli utenti di avere un maggior grado di fiducia sulla solvibilità dello scambio, senza alcuna perdita significativa di privacy. L’aspetto negativo di questo nuovo schema è la complessità, tuttavia le borse che adottano questo schema dovrebbero sostenere l’onere della complessità e dovrebbe essere possibile fornire una serie di strumenti che consentano agli utenti di condurre questo processo da soli con un grado di sforzo ragionevolmente basso.”

BitMEX è stato di recente nominato il primo Official Sleeve Partner della squadra di calcio italiana AC Milan. La piattaforma crypto è anche la primo Official Cryptocurrency Trading Partner della squadra rossonera. 

 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.