banner
Dogecoin: i fan vogliono che Walmart adotti la crypto
Dogecoin: i fan vogliono che Walmart adotti la crypto
Altcoin

Dogecoin: i fan vogliono che Walmart adotti la crypto

By Stefania Stimolo - 18 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

I fan di Dogecoin stanno raccogliendo firme per chiedere al colosso del retail statunitense, Walmart, di adottare la crypto DOGE.

Grazie a una petizione già online da tempo ma ultimamente tornata in circolazione, i fan della crypto dei meme chiedono supporto ad altri sostenitori per poter raccogliere fino a 2500 firme e chiedere a Walmart di accettare i DOGE come mezzo di pagamento nei suoi punti vendita.

“Walmart dovrebbe accettare Dogecoin come forma di pagamento online. L’obiettivo di Walmart è quello di fornire prodotti a basso costo ai clienti. Se accettano Dogecoin come una nuova e progressiva opzione di pagamento, allora questo può lavorare a loro vantaggio. Questo spiega che aggiungendo Dogecoin come un’opzione di pagamento crypto accettata, Walmart diventerebbe uno dei primi rivenditori mainstream e si unirebbe ad una lista in rapida crescita di commercianti che si stanno adattando per soddisfare le esigenze dei consumatori moderni. Walmart avrebbe l’incredibile opportunità di essere il primo rivenditore mainstream a trarre vantaggio dalla valuta digitale che può fornire un luogo senza fee, o con fee minime, per conservare la ricchezza che può essere spesa e, se necessario, facilmente convertita in denaro.” 

Il ritorno in circolazione di questa petizione sta avvenendo anche attraverso i fan che utilizzano altri social network come il video su Youtube di Final Stand Walmart Dogecoin Acceptance” (con quasi 35mila visualizzazioni in un giorno) o i vari tweet pubblicati sul social dei crypto-lover.

Dogecoin per Walmart: perché i fan spingono per l’adozione di DOGE

Questo ritorno alla petizione dei fan di Dogecoin potrebbe avere una sua logica.

Infatti, proprio due giorni fa, Walmart ha pubblicato un annuncio di lavoro sul profilo di LinkedIn, nella posizione di product lead per i progetti legati alle crypto e valute digitali.

Questo interesse di Walmart nella ricerca di un esperto crypto, potrebbe aver scatenato i fedeli fan di DOGE, già abituati al supporto della loro crypto preferita da altri colossi, come il CEO di Tesla, Elon Musk, ma anche di recente da altre tipologie di collaborazioni.

Si tratta della scesa in campo di Dogecoin in Premier League, come sponsor indiretto della squadra di calcio britannica del Watford. Indiretto, in quanto il vero sponsor sarebbe Stake.com che si è aggiudicata il diritto di apporre il logo di DOGE sulla manica delle divise dei giocatori.

Non solo, alla fine dello scorso luglio 2021, anche Burger King ha accettato la crypto come mezzo di pagamento in Brasile, anche se per un’iniziativa promozionale. Infatti, l’adozione dei DOGE era possibile solo per l’acquisto dei biscotti per cani al gusto carne alla griglia, Dogpper.

In ogni caso, al momento della scrittura, la petizione ha già raggiunto quota 1750 firme raccolte in supporto della richiesta dei fan di DOGE. La crypto, d’altra parte, si piazza in settima posizione per capitalizzazione di mercato, con una dominance del 2,03% sul totale marketcap crypto in circolazione.

Il prezzo di DOGE, invece, ha subito un calo da lunedì scorso, con un valore al momento della scrittura di quasi 0,30$. 

 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.