banner
Bitcoin a 50.000 dollari, previsioni e festeggiamenti
Bitcoin a 50.000 dollari, previsioni e festeggiamenti
Bitcoin

Bitcoin a 50.000 dollari, previsioni e festeggiamenti

By Eleonora Spagnolo - 2 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Bitcoin è tornato a lambire i 50.000 dollari, tra l’entusiasmo generale e previsioni più o meno ottimistiche per il suo futuro.

Bitcoin a 50.000 dollari, i festeggiamenti

Su Twitter i fan di Bitcoin, contraddistinti dagli ormai celebri laser eyes, stanno già festeggiando il ritorno a 50.000 dollari.

Tra questi ovviamente Tyler Winklevoss: 

Infatti, al momento della scrittura di questo articolo Bitcoin oscilla tra 50.007 dollari e 49.900 circa. 

Anche Bitcoin Archive ha dato il buongiorno a modo suo:

Le ragioni del rialzo

A trascinare il rialzo del Bitcoin ci sono un paio di fattori, a partire dalla prossima introduzione dei tips in BTC su Twitter. Questo potrebbe portare ad una crescita dell’adozione di Bitcoin, grazie appunto alla massiccia diffusione del social network di Jack Dorsey. 

Ma in generale, il mercato è in verde, trascinato dall’ottima performance di Ethereum.

C’è da aggiungere inoltre che sta salendo l’attesa da parte della community verso il 7 settembre. È questa la data cerchiata sul calendario che indicherà il debutto di bitcoin come moneta a corso legale in El Salvador. 

Sarà un test fondamentale per provare la convivenza tra bitcoin e dollaro (che in El Salvador è l’attuale moneta ufficiale), ma anche per vedere come la popolazione reagirà all’introduzione e alla diffusione di BTC. Per far sì che Bitcoin penetri negli abitanti del paese centroamericano, sono già pronti ben 200 ATM Bitcoin.  

Previsioni per il prezzo di Bitcoin

Tornando alle previsioni sul prezzo di Bitcoin, secondo gli analisti di Milano Finanza, se BTC superasse i 50.500 dollari, potrebbe innescare una nuova bull run in grado di portare il prezzo a superare di slancio i 51.300 dollari, fino anche a 51.800. 

Al contrario, se ciò non accadesse, è opinione comune che Bitcoin rischi di tornare di nuovo a lottare nel range 46-48.000 dollari, dove è rimasto ingabbiato per molto.

Per l’analista Lark Davis è solo questione di tempo prima che Bitcoin arrivi a 100.000 dollari ed Ethereum a 10.000.

Le analisi tecniche

Alcune analisi sui grafici, come quella condotta da Glassnode sulle riserve BTC di Coinbase, suggeriscono che il prezzo di Bitcoin sia pronto alla corsa al rialzo. 

Secondo un altro analista invece, c’è poco da stare allegri. L’indicatore MACD è vicino al segnale di vendita, così come anche l’indicatore RSI è già in zona ipercomprato.

Leggendo questa previsione, si evince che Bitcoin oggi non riuscirà a sfondare i 50.500 dollari, e questo lo porterà a dover consolidare in area 46.000-50.000 dollari. Altrimenti, in caso di breakdown, si aprirebbe la corsa verso i 55.000 dollari. Sono i livelli che bitcoin non vedeva da maggio 2021, quando poi si è innescato il ribasso causato dalle politiche restrittive della Cina. 

Intanto, l’indice fear and greed continua ad essere proiettato sull’entusiasmo. 

Oggi infatti l’indicatore che misura la paura ed avidità di bitcoin guadagna tre punti rispetto a ieri e si porta a 74, a pochi punti ormai dal valore di 80, che indica l’estrema avidità. 

Crypto Fear & Greed Index on Sep 02, 2021

Non resta che attendere la chiusura della giornata di oggi per tirare le conclusioni e capire se finalmente il livello dei 50.000 dollari, più psicologico che tecnico, può dirsi definitivamente rotto al rialzo, o se c’è ancora da attendere, vivendo una nuova fase di consolidamento.

 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.