Agora: vendere file con pagamenti Lightning Network Bitcoin
Agora: vendere file con pagamenti Lightning Network Bitcoin
Criptovalute

Agora: vendere file con pagamenti Lightning Network Bitcoin

By Stefania Stimolo - 6 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Agora è un progetto in sviluppo che vuole vendere file sul web in cambio di pagamenti Lightning Network di Bitcoin. 

Secondo l’annuncio su Bitcointalk, lo sviluppatore Rodarmor del progetto di Agora descrive la sua esperienza e condivide il pre-MVP del progetto che è già utilizzabile.   

Ecco come Rodarmor descrive Agora:

“Agora è un semplice file server web che può essere configurato per far pagare i download con pagamenti Lightning Network. È open source e self-hosted.

In pratica, lo scopo di Agora è quello di avviare i download di media, PDF di documenti di ricerca, documenti standard e qualsiasi file in cambio di un pagamento con LN di Bitcoin. 

Non solo, sempre per ampliare le funzionalità del progetto nell’attesa del rilascio del suo MVP, gli sviluppatori chiedono alle community crypto di provarlo così da valutare e dare dei feedback. 

Anche su Twitter, Rodarmor descrive come segue:

“1/3 Ho appena rilasciato il pre-MVP di un progetto a cui sto lavorando! Guarda il post sul blog qui: http://agora.download/files/blog/

2/3 Molto semplicemente, ti permette di vendere file sul web in cambio di pagamenti Lightning Network. Attualmente, si integra solo con LND, quindi è più facile da mettere in funzione se hai già un istanza. Alla fine speriamo di supportare più implementazioni di nodi Lightning

3/3 Se hai avuto voglia di vendere alcuni file in cambio di micropagamenti, ora è la tua occasione. Ping me se hai qualche problema, è difficile da configurare, o hai bisogno di caratteristiche che non ha ancora, siamo molto interessati al feedback”.

Agorà vende in cambio di Bitcoin

Agora e i pagamenti in Lightning Network

Il progetto di Agora, dunque, vorrebbe inserire Lightning Network come sistema di pagamento per il download di file di ogni genere. Ma l’applicabilità del layer 2 di BTC è stata valutata anche per altre situazioni.

A inizio agosto, infatti, lo stesso Jack Dorsey CEO di Twitter, famigerato amante di bitcoin e dei suoi sviluppi, aveva affermato sul suo social che anche ogni account di Twitter potrebbe essere collegato a LN di Bitcoin. 

La sua affermazione è arrivata durante una conversazione sul social in cui si pensava a collegare gli account di Twitter a wallet in grado di conservare gli NFT. Un qualcosa che, in un certo senso, gioverebbe alla rete di Ethereum invece che alla regina delle crypto. 

Ed ecco che proprio in quest’occasione, Dorsey avrebbe sottolineato quello che potrebbe succedere se lui stesso, in veste di CEO, decidesse di agire in questo senso. 

La crescente capacità di LN supera i 120 milioni di dollari

Il layer 2 di Bitcoin, in ogni caso, continua ad essere ampiamente adottato, tanto da aver aumentato la sua capacità che oggi è sui 122 milioni di dollari. Si tratta di esattamente 2.371 BTC che risultano essere immobilizzati sulla rete. 

Un’impennata partita in questo 2021, iniziato con solo 1050 BTC immobilizzate su LN, che, anche grazie al prezzo da ATH All-Time High di aprile 2021, avrebbe poi fatto impennare anche il grafico in dollari. 

Solo il mese scorso, infatti, il record era di 100 milioni di dollari con 2.200 BTC. In quest’ultimo mese, dunque, la capacità totale di LN ha registrato un aumento di 150 BTC e 22 milioni di dollari. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.