Il futuro di $Civilization: I primi tre listing su exchange
Il futuro di $Civilization: I primi tre listing su exchange
Criptovalute

Il futuro di $Civilization: I primi tre listing su exchange

By Thuy Dung - 21 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

$Civilization

BitMart, una piattaforma globale di trading di asset digitali con oltre 5 milioni di utenti in tutto il mondo e classificata tra i top crypto exchange su CoinMarketCap, listerà Civilization (CIV) il 22 settembre 2021. Per tutti gli utenti di BitMart, la coppia di trading CIV/ETH sarà ufficialmente disponibile per il trading alle 6:00 AM EDT.

$Civilization

Dopo questo primo listing, il token Civilization dovrebbe essere listato anche sugli exchange Probit e Bittrex entro le prossime due settimane, un inizio entusiasmante per un progetto token così giovane. Dalla nascita della comunità Civilization il 31 luglio 2021, il passaparola ha attirato oltre mille investitori che hanno contribuito con oltre 3 milioni di dollari in valore di liquidità bloccata in poco più di un mese. Una fornitura fissa di 300 milioni di token CIV è bloccata interamente in pool di liquidità che vengono scambiati sulla blockchain di Ethereum – la seconda criptovaluta più grande del mondo dopo Bitcoin. 

Civilization mira a fornire alla sua comunità una fonte di ricchezza sostenibile ed esterna al proprio ecosistema, in modo che il prezzo del token possa alla fine raggiungere un modello prevedibile di crescita guidato dai rendimenti del fondo di investimento sottostante.

Civilization: Previsione del prezzo e aspettativa del mercato

Siamo nel mezzo di cambiamenti storici del sistema economico. Le persone comuni che usano i loro dispositivi portatili stanno trasformando il ruolo delle banche centrali, degli hedge fund e delle istituzioni finanziarie. La tecnologia Blockchain sta cambiando il modo in cui percepiamo, interagiamo e usiamo il denaro. Il mondo della finanza decentralizzata (DeFi), è una delle aree più calde del mondo crypto al momento, avendo subito una crescita esplosiva nel 2021. Ma tutto questo è ancora accessibile solo a pochi investitori esperti di tecnologia.

La crypto community di Civilization, i cui membri scelgono di chiamarsi CIVians, ha lanciato il token CIV per portare i benefici della finanza decentralizzata a tutti. Il loro nuovo “Fondo di investimento decentralizzato” (DIF) sarà il primo fondo completamente gestito dalla community, automatizzato e decentralizzato per permettere a chiunque di creare mercati e guadagnare commissioni. La strategia di trading iniziale ha già dimostrato un rendimento medio giornaliero dell’1%, e il loro obiettivo è quello di costruire una tecnologia che generi almeno il 500% di rendimento percentuale annuo (APR) nei prossimi dodici mesi.

I CIVians possono godere di significativi benefici economici dal possesso di CIV:

  • I rendimenti degli investimenti vengono automaticamente reinvestiti per il massimo compounding.
  • All’uscita, gli investitori ricevono l’80% dei rendimenti più i token iniziali messi in staking.
  • Il 10% dei rendimenti acquista CIV per bruciarli e il restante 10% finanzia i costi di esecuzione.

Tutta l’attività di investimento è completamente automatizzata, quindi CIV lavora duramente mentre gli investitori raccolgono i frutti senza l’inutile procedura a tentativi dei mercati in continua evoluzione. Le ricompense saranno monitorate tramite pagine di analisi dedicate, aggiornate in tempo reale $Civilization

 

Il progetto è stato originariamente avviato da un anonimo visionario chiamato Sator, ispirato dal leggendario fondatore di Shiba Inu, Ryoshi. Civilization è infatti nato esattamente 365 giorni dopo Shiba Inu, con cui condivide l’ethos community-first. Tuttavia, a differenza di Shiba, l’ethos decentralizzato guidato dalla comunità di Civilization è diretto verso un obiettivo ambizioso con un impatto globale: portare una rivoluzione nel mondo DeFi e nella più ampia comunità finanziaria, trasformando il modo in cui i loro investimenti sono gestiti. 

Anche durante i tempi iniziali di mercati crypto ribassisti, il team si è concentrato sulla visione e l’ambizione di CIV, libero dall’avidità a breve termine tipica dei mercati rialzisti. Il fondatore Sator ha commentato: “Siamo stati etichettati come pazzi per aver avviato un progetto in un momento in cui il sentimento del mercato non era positivo. Il punto è che i CIVians non sono interessati a schemi di guadagno veloce, ma sono appassionatamente impegnati a costruire e rivoluzionare il panorama della DeFi. Sarà il tempo a farci da compagno di viaggio”.

La community di Civilization, ancora piccola ma vibrante e attiva, ha già raggiunto rapidamente traguardi significativi, come la creazione di un sito web professionale e CivPaper e sta lavorando verso l’obiettivo di prezzo fissato da Sator di 100 dollari per token, da raggiungere quando tutti i lanci dei prodotti saranno stati completati con successo, e 1 dollaro per token nella fase iniziale di pre-lancio.

Cosa aspettarsi da un fondo di investimento decentralizzato?

I fondi d’investimento decentralizzati (DIF) riuniscono tre community umane dedicate:

  1. Trader: ricercatori che inventano, testano e specificano nuove strategie 
  2. Sviluppatori: ingegneri del software che codificano, costruiscono e controllano le strategie
  3. Marketers: appassionati credenti che diffondono la parola e attirano gli investitori 

$Civilization

L’obiettivo è quello di permettere a chiunque nel mondo, indipendentemente dalla situazione finanziaria attuale, di partecipare all’eccitante e lucrativo mondo degli investimenti. In precedenza, le opportunità di investimento erano riservate esclusivamente alle celebrità o a coloro che possedevano già una ricchezza significativa. In sostanza, “i ricchi sono diventati più ricchi”. Ma questo nuovo tipo di fondo promette di rendere l’investimento molto più inclusivo, creando una community autoregolata di marketer, designer, investitori e persone comuni che possono entrare nel mondo degli investimenti senza alcuna conoscenza preliminare e godere dei benefici che prima erano disponibili solo per pochi.

La visione di Sator è quella di “rendere la finanza decentralizzata accessibile a investitori, trader, marketer, artisti, sviluppatori ed esperti finanziari di tutto il mondo, sfruttando il potere dell’intelligenza artificiale per aprire nuove strategie di trading e opportunità di investimento in criptovalute senza la necessità di confidare in una specifica persona o istituzione”. 

Sfruttando l’intelligenza artificiale proprietaria, e collaborando con fornitori di tecnologia di alto livello come Chainlink Labs e Unification Foundation, Civilization elimina la necessità di affidarsi a “intermediari” come i banchieri di investimento e restituirà il potere agli investitori, senza bisogno di intermediari. Il risultato è un sistema intuitivo, affidabile e altamente efficiente dove l’accesso personale o il riconoscimento del nome non offrono alcun vantaggio all’investitore – pari opportunità per tutti.

La strategia di trading iniziale è una piattaforma avanzata di trading e staking alimentata dalla intelligenza artificiale per investire in pool di liquidità Uniswap v3, con l’obiettivo di un interesse composto giornaliero dell’1% al giorno e oltre. CIV riduce i rischi e i costi delle perdite impermanenti e del market timing, attingendo a posizioni multiple su diverse coppie e altre piattaforme DEX a scopo di copertura, nonché risparmiando sulle commissioni del gas dal raggruppamento delle posizioni tra più investitori. Questo è un punto di partenza per costruire un fondo comunitario in crescita, e per sostenere la crescita all’interno di un sistema economico autosufficiente. 

Le decisioni di governance del fondo sono gestite attraverso il voto della community, assicurando che tutti i membri abbiano pari voce per quanto riguarda la direzione del progetto. La tecnologia DAO (Decentralized Autonomous Organization) automatizza il voto e l’attuazione della volontà della community. La community agisce come la propria banca e finanzierà anche progetti comunitari scelti dai leader nominati dalla community e dal voto DAO per le principali decisioni strategiche.

Come può una community completamente decentralizzata essere allineata agli obiettivi condivisi?

Far sì che una comunità decentralizzata svolga funzioni produttive può a volte essere una sfida. Per evitare di degenerare in anarchia, tutti i CIVians sottoscrivono valori condivisi di base, che dovrebbero essere rigorosamente applicati giorno per giorno: 

  • Anonimato – ma non mancanza di responsabilità per quanto praticamente applicabile.
  • Rispetto – ogni idea è benvenuta, purché sia espressa con rispetto reciproco.
  • Concentrazione – con un lavoro specifico da portare a termine, CIV deve perseguirlo nel miglior modo possibile.

Il white paper di Civilization, autodefinito CivPaper, delinea il più ampio ethos dei CIVians:

  1. 100% attenzione alla comunità. Il token CIV è guidato dalla comunità, senza alcun blocco personale diretto o controllo da parte di un individuo. La liquidità iniziale è stata bruciata in modo che nessuna entità abbia interessi amministrativi o diritti speciali. La fornitura di token non può essere più modificata. Le decisioni sono prese dalla DAO governata dalla community. Non c’è un budget di marketing segreto per guidare l’interesse, a meno che non sia controllato dalla community.
  2. Facile accesso per tutti. CIVilization è al servizio del maggior numero possibile di persone nel mondo. Non c’è un investimento minimo. La barriera tecnica all’entrata deve essere bassa – offrendo facilità d’uso, un’interfaccia semplice e ricompense intuitive. Chiunque deve essere in grado di spiegare CIV a chiunque in 5 minuti. CIV continuerà ad evolvere e migliorare costantemente grazie al contributo della community.
  3. Il target è un ritorno medio del 500% di ETH all’anno. Il token CIV consente l’accesso al trading di qualsiasi criptovaluta attiva e liquida che abbia staking e ricompense basate su ETH. Qualsiasi opportunità di trading che produca alti rendimenti giornalieri può essere perseguita, ovunque all’interno dell’ecosistema ETH, generando rendimenti totali neutrali al mercato; per esempio, DEX Liquidity fornisce una brillante area di opportunità iniziale. Non c’è garanzia di una specifica % di ritorno ogni giorno, ma la media dovrebbe mirare ad almeno 5x di ritorno all’anno.
  4. Intelligenza artificiale automatizzata. CIV utilizza smart contract che realizzano operazioni in modo completamente autonomo, e nessuna persona o entità ha permessi speciali per modificarne il funzionamento. Il portafoglio di investimento deve essere impenetrabile dall’esterno e intoccabile dall’interno, proteggendo così da tutti i rischi che attualmente affrontano la maggior parte dei progetti DeFi. La revisione e il controllo del codice sono parte integrante della community di CIVilization e assicurano il successo a lungo termine dell’ecosistema.
  5. Stabilità dei prezzi. Il token CIV può avere oscillazioni di prezzo iniziali, ma quando raggiunge una massa critica di comunità e un track record consolidato di rendimenti, ci sarà un incentivo intrinseco per la stabilità dei prezzi. Se il valore del token dovesse dimezzarsi, un ritorno del 10% a settimana diventerebbe del 20%, attirando più capitale e riportando automaticamente il prezzo al suo equilibrio.
  6. Missione sociale. L’etica di CIVilization di rendere la libertà finanziaria disponibile a tutti esige che una parte del rendimento sia restituita per il beneficio sociale. Una parte dei rendimenti finanziari sarà messa da parte a beneficio di coloro che sono meno fortunati. CIV non si impegnerà in pratiche immorali, illegali o discutibili come il front running, al contrario, CIVilization promuove una sana pratica di investimento per il beneficio sociale.
  7. Innovazione aperta. CIVilization si basa su nuove idee di trading che possono essere generate in qualsiasi momento, riferite e verificate sulla base di un’analisi sistematica delle performance. Pertanto, chiunque può implementare i propri progetti e attirare capitali su di essi, sulla base di un’allocazione automatizzata degli asset. La mancanza di fondi non è una barriera per i brillanti tecnici e trader in grado di beneficiare se stessi e la società.

Roadmap dello sviluppo

$Civilization

Il 2021 ha visto la crescita apparentemente inarrestabile del prezzo di Shiba Inu (SHIB), che ha rivoluzionato il concetto di community decentralizzata, dimostrando come un solido team di base e ideali condivisi possano raggiungere risultati potenti, che in genere sarebbero associati alle tradizionali organizzazioni centralizzate.

Oggi, Civilization (CIV), dopo solo poche settimane di vita, promette di costruire ulteriormente sulla base di questa visione. Ha attratto un core team di 11 sviluppatori attivi. L’investimento di marketing è stato guidato da oltre 200.000 dollari di donazioni della comunità, portando ad una sempre maggiore consapevolezza all’interno del mondo a volte segreto delle criptovalute. 

La recente partnership con Shiba Inu (SHIB) e la Unification Foundation (XFUND) ha dato vita alla prima alleanza globale DeFi. L’obiettivo di questa nuova partnership è quello di far sì che alla fine tutti possano avere una giusta opportunità di libertà finanziaria, indipendenza e successo, indipendentemente dal background, dalle risorse o dalla rete personale: un impatto che potrebbe essere sentito in tutta la società più ampia, non solo nelle comunità finanziarie. Il co-fondatore e product lead della Unification Foundation, Mazi Sadri commenta: “Siamo entusiasti di collaborare con CIVilization e Shibaswap per trasformare lo staking DeFi e gli investimenti smart. Il preannunciato Oracle of Oracles (OoO) di Unification/xFund aiuterà a prevenire i price hack e a fornire i migliori prezzi al fondo DIF per massimizzare i rendimenti e il valore patrimoniale netto per i partecipanti al fondo. Crediamo nell’architettura del team e nei principi orientati alla performance, che sono racchiusi in un codice verificabile. La comunità è a tutti gli effetti la propria banca, finanziando progetti scelti dai leader nominati dalla comunità e dal voto della DAO per le principali decisioni strategiche. Un’importante pietra miliare verso la DeFi che diventerà una tecnologia mainstream con appeal e adozione globale”.

Il 2022 sarà l’anno di Civilization?

Il lancio di questo primo fondo di investimento automatizzato può avere una risonanza in tutto il mondo degli investimenti più ampio. In seguito, gli sviluppatori pianificano una v2 per introdurre la capacità multi-strategia e l’espansione verso idee di investimento off-chain, seguita dal lancio di un token di ricompensa per la governance/benefici che, a differenza di CIV, può essere mintato proporzionalmente al tempo e al valore messo in staking.

$Civilization

Il più ampio impatto sociale e imprenditoriale di questo progetto potrebbe benissimo essere avvertito ben oltre il mondo crypto un giorno! 

Per ulteriori informazioni, il co-fondatore Sator Settler può essere contattato a [email protected] – visita https://civfund.com per ulteriori informazioni. 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.