Tron entra nel GameFi e lancia Win NFT Horse
Tron entra nel GameFi e lancia Win NFT Horse
Gaming

Tron entra nel GameFi e lancia Win NFT Horse

By Vincenzo Cacioppoli - 25 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Justin Sun, fondatore di Tron, ha annunciato, dopo mesi di lavoro, il suo primo prodotto di Gamefi, Win NFT Horse.

La news è arrivata via Twitter. Apenft e Winklink hanno contribuito alla realizzazione del progetto.

Win NFT Horse, il gioco DeFi di Tron

Nel nuovo gioco di Tron, ogni cavallo è un NFT raro e ha un suo valore economico. I giocatori possono possedere NFT di cavalli tramite blind box e acquisti diretti.

Ogni cavallo ha le caratteristiche che lo rendono unico. I dati genetici di ogni cavallo sono archiviati in modo sicuro in un indirizzo specifico sulla rete blockchain e non possono essere modificati, copiati o distrutti.

Ogni giocatore può guadagnare token da spendere poi nel gioco. Il massimo del guadagno giornaliero è stato stabilito in 4,5 milioni di token TRX.

Nft e gamification

Il gaming è uno dei settori in cui gli NFT sembrano aver trovato un loro ecosistema ideale. Gli NFT permettono ai giocatori di guadagnare attraverso il gioco grazie appunto alla possibilità di ricevere token digitali.

I giochi su NFT sono principalmente sulle piattaforme di Ethereum e di Binance Smart Chain. Alcuni giochi offrono un’esperienza di combattimento con personaggi collezionabili come per esempio CryptoBlades e il più diffuso gioco di questo tipo, Axie Infinity, mentre altri usano carte digitali collezionabili come Sorare, soprattutto per il gaming legato al gioco del calcio.

Tutti i giochi usano il sistema degli NFT per ogni singola operazione che si può svolgere durante il gioco. Per scambiare, creare e implementare NFT all’interno di un gioco, si utilizzano appositi smart contracts che stabiliscono le regole per i rispettivi NFT utilizzati.

Con questo tipo di gioco come detto è possibile anche realizzare dei guadagni a secondo del tipo di gioco, sia nello svolgimento del gioco, sia invitando altre persone ad unirsi.

Tron Win NFT Horse
Win NFT Horse è il primo gioco DeFi su Tron

Un settore in crescita

Gli NFT sono la nuova frontiera per i giochi perché permettono di combinare il nuovo concetto di integrazione tra utenti e gioco convenzionale, grazie alla blockchain e all’utilizzo di risorse economiche digitali.

Secondo la società di analisi Dappradar in questi ultimi mesi si è assistito ad un vero e proprio boom di questa tipologia di giochi:

La domanda di giochi “play-to-earn” sulla blockchain ha portato ad un aumento dei portafogli attivi del 121% arrivando ad oltre 804.000 utenti unici”.

Sempre secondo il rapporto di Dappradar, solo l’ecosistema Binance, Binance Smart Chain, avrebbe attirato più di 391.000 utenti unici nel mese di luglio:

“Un enorme aumento del 2.460% mese su mese”.

A settembre la fondazione Huobi ha deciso di investire 10 milioni di dollari nel settore Gamefi.

L’evoluzione di Tron

Tron (TRX) è una piattaforma open source in blockchain rilasciata nel 2018, legata soprattutto al mondo dell’intrattenimento.

Ha sede a Singapore ed è diretta dal suo giovanissimo fondatore Justin Sun. La sua caratteristica è la velocità delle transazioni rispetto a Bitcoin o Ethereum. Può eseguire circa 1.500 operazioni al secondo, contro le 7 di Bitcoin e le 25 di Ethereum.

L’ecosistema si muove attraverso la criptovaluta proprietaria, TRX. Attualmente ce ne sono circa 654 miliardi in circolazione sui 100 miliardi in tutto che dovrebbero essere emessi.

La piattaforma è stata creata per la condivisione di contenuti multimediali di intrattenimento. Sulla piattaforma gli utenti possono conservare, possedere e scambiare contenuti completamente gratuitamente.

Negli ultimi mesi, Tron ha molto puntato ed investito sul mondo NFT. Ad agosto ha lanciato un fondo da 300 milioni di dollari per investire in progetti di GameFi. Il gioco appena lanciato è il primo risultato di questo sforzo.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.