Shiba Inu, in arrivo il listing su Kraken
Shiba Inu, in arrivo il listing su Kraken
Altcoin

Shiba Inu, in arrivo il listing su Kraken

By Eleonora Spagnolo - 2 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Shiba Inu sta per essere listata su Kraken. L’exchange ha chiesto ai propri utenti se volevano che il token fosse inserito tra le coppie di trading e dagli utenti è arrivato un autentico plebiscito.

Il tweet di Kraken che ha scatenato l’esercito di Shiba Inu

L’ipotesi di listare Shiba Inu guà oggi su Kraken è partita con un tweet:

Brian Offman è il lead product di Kraken. Chiedeva giusto 2.000 interazioni per listare il token considerato il Dogecoin Killer.

Al momento della scrittura di questo articolo ci sono 14.000 retweet, 1.000 tweet di citazione, e 56.000 like. La soglia dei 2.000 like è stata più che superata. 

Il prezzo di SHIB

Shiba Inu è reduce da una settimana strepitosa culminata nei giorni scorsi con un record storico di 0,00008845 dollari. Da quel picco, SHIB sta ritracciando perdendo il 20%. Anche oggi, Shiba Inu è in negativo, facendo segnare -2%. Al momento della stesura di questo pezzo, SHIB vale 0,00007044 dollari. 

Ma l’ascesa verticale delle scorse settimane ha fatto aumentare l’interesse verso la Dogecoin killer, che è riuscita proprio a scavalcare DOGE al nono posto tra le criptovalute più capitalizzate.

Edward Snowden Shiba Inu
Anche Edward Snowden non sembra apprezzare SHIB

Timori ed entusiasmi

Nel frattempo l’esercito degli amanti di Shiba Inu vuole vederla listata ovunque. È partita una petizione per vedere SHIB su Robinhood. Del resto proprio la popolare app di trading ha fatto sapere che l’altra meme coin, DOGE, era quella che contribuiva maggiormente alle entrate provenienti dagli scambi crypto. Insomma, Robinhood sembra terreno fertile. Ma al momento non pare che SHIB sarà listata.

Ma c’è anche chi lancia l’allarme rispetto all’ennesima memecoin con il muso di un cane.

Il primo a prendere le distanze è stato Elon Musk che ha ammesso di non avere token SHIB.

Anche Edward Snowden ha voluto chiarire la sua posizione con una serie di tweet:

“Lo dico con amore: se siete stati convinti a scambiare i vostri sudati risparmi con della nuova moneta per cani perché un meme diceva che sareste diventati ricchi, considerate attentamente le vostre probabilità di superare in astuzia un mercato che vi ha venduto la sua quota in non solo moneta per cani ma un CLONE di moneta per cani.

E ha aggiunto:

“Inoltre, se siete arrabbiati per questo tweet, probabilmente avete bisogno di ridurre la dimensione della vostra posizione”.

Sebbene non sia mai stata nominata, è impossibile non cogliere in queste parole un riferimento a Shiba Inu.

Shiba Inu si sta rivelando un token fortemente speculativo. E come tutti i token speculativi, a grosse salite possono seguire discese altrettanto repentine, come dimostra il -20% in pochi giorni.

Del resto, come ha detto il crypto-investitore Lark Davis, i fan di Shiba Inu non dovrebbero farsi illusioni. Shiba non arriverà né ad un centesimo di valore e men che meno a un dollaro.

Affinché questa previsione sia smentita, i fan di Shiba dovrebbero sperare in una crescita di 1000 volte e più. Considerato il rally appena compiuto, appare difficile che ciò si ripeta di nuovo.

Ma il mercato crypto sa essere veramente imprevedibile e chissà che un token speculativo nato per emularne un altro, nato a sua volta per gioco, non finisca per sorprendere anche i più preparati.

Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.