Matt Damon e le critiche al suo spot sponsorizzato da Crypto.com
Matt Damon e le critiche al suo spot sponsorizzato da Crypto.com
Criptovalute

Matt Damon e le critiche al suo spot sponsorizzato da Crypto.com

By Stefania Stimolo - 4 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Matt Damon è il protagonista di uno spot sponsorizzato da Crypto.com, andato in onda dalla fine di ottobre. Solo ora, in molti criticano la frase chiave citata dal candidato all’Oscar: “la fortuna aiuta gli audaci”, riferendosi agli investitori di criptovalute.

Matt Damon protagonista dello spot di tendenza di Crypto.com

L’attore statunitense, Matt Damon, è il protagonista dello spot di tendenza firmato Crypto.com. Damon ha recitato il suo copione, entrando nella parte di un influencer motivazionale, proprio come succede nel mondo del calcio, della Formula 1 e della UFC (arti marziali miste), settori in cui Crypto.com è coinvolto come sponsor. 

Certo che a guardare il video, questa forte motivazione che vuole portare a una “vittoria” nelle varie competizioni, è stata invece equiparata ad una “vittoria” dell’evoluzione umana. 

Crypto.com Matt Damon
L’ultimo testimonia di Crypto.com è Matt Damon

E infatti, nello spot, Damon paragona gli investitori di criptovalute agli esploratori artici, i fratelli Wright e gli astronauti. Lo spot si conclude con una frase ad effetto: “la fortuna aiuta gli audaci”, che però pare essere stata anche criticata da personaggi famosi nella comunicazione. 

Le critiche a Matt Damon

Adam Johnson, conduttore del podcast Citations Needed, è tra i primi a condividere il suo malcontento riguardo allo spot di Matt Damon. Solo ieri, ha twittato come segue:

La cosa più triste del lancio di Matt Damon, un macho-baiting crypto in cui lo spettatore deve AGIRE ORA o è una fighetta debole, è che questo è un classico passo da top 3 che tutti gli schemi finanziari hanno usato per spingere gli uomini a forzare i loro miseri risparmi. Nulla è cambiato in 150 anni

Addirittura, Carole Cadwalladr, scrittrice del Guardian, ha paragonato Crypto.com a uno Schema Ponzi. Ecco il suo commento del tutto negativo su Twitter:

“Non c’è abbastanza schifo nel mondo per descrivere Matt Damon che pubblicizza uno schema Ponzi.

Edward Ongweso JR., reporter di New York City, nel settore lavoro e tecnologia ha commentato: 

 

“Questo è peggio delle fottute pubblicità di automobili”

Crypto.com, il ranking che non convince su Coinmarketcap

Oltre le presenti critiche contro Crypto.com, la scorsa settimana ci ha pensato anche Coinmarketcap a declassare l’exchange di criptovalute, facendolo arrivare al 16° posto nel ranking degli exchange.  

Un qualcosa che è stato ripreso dal CEO di Crypto.com, Kris Marszalek, che ha sottolineato come Coinmarketcap non fosse convincente, visto che su Coingecko la posizione di Crypto.com era rimasta al 2° posto. 

Al momento della scrittura, Crypto.com si trova su Coinmarketcap in 12esima posizione mentre su Coingecko è sceso in quarta posizione.  

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.