Novogratz: il bottom di Bitcoin a 38.000$
Novogratz: il bottom di Bitcoin a 38.000$
Bitcoin

Novogratz: il bottom di Bitcoin a 38.000$

By Marco Cavicchioli - 11 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Qualche giorno fa il CEO di Galaxy Digital, Mike Novogratz, ha dichiarato alla CNBC di ritenere che 38.000$ costituisca il bottom di questa fase di calo per il prezzo di Bitcoin. 

Il calo del prezzo di Bitcoin

La dichiarazione è stata rilasciata quando il prezzo era di poco inferiore ai 43.000$, ovvero prima del calo del 7 gennaio che ha portato il prezzo attorno ai 40.000$, e ovviamente prima anche del breve calo di ieri che lo ha portato sotto questa soglia psicologica. 

A dire il vero durante questa fase di calo, iniziata dopo il raggiungimento del nuovo massimo storico di sempre il 10 novembre 2021, il prezzo non è ancora mai sceso a 38.000$, sebbene ieri si sia avvicinato. 

Ad esempio durante il drastico calo del 4 dicembre era sceso a circa 42.000$, supporto che ha retto fino al 7 gennaio. 

Ieri tuttavia dopo essere sceso sotto i 40.000$ è rimbalzato fino a tornare a quota 42.000$. 

Non è però impossibile che il prezzo di Bitcoin possa ancora ritestare il supporto dei 40.000$, o spingersi anche più in basso fino ai 39.000$ testati ieri, o addirittura ai 38.000$ ipotizzati da Novogratz. 

Bitcoin Bottom
Ieri Bitcoin è sceso sotto i 40.000 dollari

Il bottom per Bitcoin secondo Novogratz

Il CEO di Galaxy Digital ha anche dichiarato di conoscere grandi istituzioni che stanno valutando di aprire finalmente posizioni su BTC, ritenendo gli attuali livelli “interessanti” per eventuali acquisti. 

Il punto potrebbe essere proprio questo: quale potrebbe essere considerata una soglia sufficientemente interessante da indurre le balene ad acquistare Bitcoin in questo periodo? 

Novogratz di fatto suggerisce che tale soglia minima dovrebbero essere i 38.000$, ma che anche sotto i 42.000$ qualche balena potrebbe essere interessata ad acquistare. 

In particolare, alla luce di queste considerazioni, ipotizza che il bottom in questa fase potrebbe essere compreso in un range che va dai 38.000$ ai 40.000$, ovvero esattamente il punto toccato ieri per breve tempo. 

Questo non significa affatto che il successivo rimbalzo a 42.000$ costituisca la fine del periodo di calo, ma che Novogratz ritiene che in questo momento difficilmente il prezzo potrebbe scendere al di sotto di quel range. 

La chiave di lettura suggerita da Novogratz per interpretare gli attuali movimenti è quella legata all’inflazione negli USA, e soprattutto alle conseguenti azioni della Fed. Ricordiamo che i dati relativi al livello di inflazione toccato a dicembre non sono ancora stati resi noti. 

In passato in situazioni simili il bottom è stato toccato anche più volte prima del vero e proprio rimbalzo.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.