Rebranding per la blockchain di Binance: ecco BNB Chain
Rebranding per la blockchain di Binance: ecco BNB Chain
Blockchain

Rebranding per la blockchain di Binance: ecco BNB Chain

By Eleonora Spagnolo - 16 Feb 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Binance Chain e Binance Smart Chain si evolvono e cambiano il loro nome in BNB Chain

Il cambio è stato annunciato dal più grande exchange al mondo sui propri canali ufficiali.

Cos’è la BNB Chain di Binance

Come spiegato da Binance stesso, BNB sta per Build and Build. Anche il token di Binance cambia nome e resta solo il termine BNB e non più Binance Coin. Resterà il token di governance della blockchain, necessario per eseguire le transazioni.

La BNB Chain sarà così composta: 

  • BNB Beacon Chain e BNB Chain Governance, precedentemente nota come Binance Chain;
  • BNB Smart Chain (BSC), precedentemente nota come Binance Smart Chain, compatibile con la EVM e con hub multi chain. 

Come funzionerà 

Il cambio di nome punta anche a un nuovo sviluppo. BNB Chain porterà nuove funzioni quali:

  • scaling verso più blockchain;
  • aumento del rendimento di BSC;
  • nuovi meccanismi di governance;
  • miglioramento della soluzione di scaling e del set di validatori dei blocchi. 

La BNB Chain nelle intenzioni di Binance rimarrà aperta e decentralizzata e progredirà grazie al supporto della community. 

BNB Chain
L’ecosistema di BNB Chain

Verso il MetaFi 

Il rebranding non è un semplice cambio di nome ma una vera e propria evoluzione verso il MetaFi, sintesi tra Metadati (e non metaverso) e DeFi, su cui evidentemente Binance vuole concentrarsi. 

Spiegano da Binance che MetaFi racchiude concetti come Metaverse, DeFi, GameFi, SocialFi, Web3 e NFT. 

“MetaFi permetterà ad una vasta gamma di funzionalità blockchain di fondersi in un unico meta-ecosistema, e sarà interoperabile grazie a standard di metadati definiti utilizzati attraverso varie piattaforme e blockchain. MetaFi può includere prodotti DeFi o un mix di token o asset fungibili e non fungibili accoppiati insieme alla governance della comunità come le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO)”. 

Il MetaFi è comunque legato al metaverso. Lo scopo è contribuire anche all’adozione di massa degli asset digitali fornendo nuovi casi d’uso. 

La combinazione di questi diversi progetti blockchain permette un vero e proprio ecosistema parallelo che serve gli utenti di tutto il mondo. Tutto questo non sarà possibile senza progetti stabili e interoperabili sviluppati con funzionalità multi-catena e ponti che faciliteranno l’enorme volume di trasferimenti di asset e dati. 

Il successo di Binance

Binance non è solo il più grande exchange del mondo ma è un vero e proprio ecosistema nel mondo crypto. Oltre all’exchange infatti, Binance ha un wallet, il Trust Wallet, detiene il sito Coinmarketcap, ma soprattutto ha sviluppato la Binance Smart Chain che è diventata uno dei cuori pulsanti della DeFi, facendo concorrenza ad Ethereum.

Rispetto alla catena di Ethereum infatti, la Binance Smart Chain si presenta molto più scalabile, veloce ed economica. Questo ha fatto in modo che in alcuni momenti la BSC fosse anche più utilizzata di Ethereum.

L’evoluzione in BNB Chain contribuirà a voler accelerare il sorpasso su Ethereum, consolidando il primato nel settore. Tutto questo in attesa del rilancio di Ethereum con il passaggio alla Proof-of-Stake.

Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.