Warner Music Group collabora con Splinterlands dei giochi Blockchain
Warner Music Group collabora con Splinterlands dei giochi Blockchain
Blockchain

Warner Music Group collabora con Splinterlands dei giochi Blockchain

By Stefania Stimolo - 24 Feb 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Warner Music Group collabora con Splinterlands, lo sviluppatore di giochi Blockchain, per dare agli artisti WMG l’opportunità di creare giochi unici che integrano il play-to-earn (P2E). 

Warner Music Group e la partnership Splinterlands per il play-to-earn (P2E)

Il gigante della musica Warner Music Group (WMG) sta collaborando con lo sviluppatore dei giochi su Blockchain di Splinterlands per offrire nuove opportunità ai suoi artisti, come creare giochi play-to-earn che coinvolgono l’uso di crypto token.

Secondo quanto riportato, appoggiandosi al gioco in stile arcade, Splinterlands e WMG produrranno giochi accessibili e mobile-friendly che possono facilitare una più ampia adozione e favorire la costruzione della comunità più facilmente rispetto ai tradizionali giochi play-to-earn.

A tal proposito, Oana Ruxandra, Chief Digital Officer & EVP, Business Development, WMG ha detto:

“Non credo che possiamo sottovalutare quanto sia massiccia l’opportunità intorno al gioco P2E. La nostra partnership con Splinterlands attira l’attenzione sui nostri artisti e la loro musica mentre lavoriamo tutti insieme per sviluppare e mantenere i giochi tokenizzati. Mentre costruiamo, sbloccheremo nuovi flussi di entrate per i nostri artisti mentre solidifichiamo ulteriormente la partecipazione dei fan nel valore creato”.

Warner Music Group con Splinterlands e il play-to-earn (P2E)

I giochi blockchain stanno rapidamente aumentando in popolarità. Secondo le stime di DappRadar, alla fine del 2021, i giochi blockchain costituiscono la metà di tutto l’intero settore. 

Focalizzandosi sui giochi play-to-earn, la possibilità di monetizzare giocando, grazie alla tecnologia Blockchain, è un’opportunità che sempre più attori di settore stanno valutando. 

Vengono sempre più coinvolti, ad esempio, i Non-Fungible Token o NFT che hanno un valore reale e che permettono ai giocatori di scambiare, vendere o affittare qualsiasi cosa guadagnino nel gioco. 

Splinterlands attualmente gestisce il gioco blockchain dApp tra i più popolari al mondo, chiamato Splinterlands. Anche Jesse “Aggroed” Reich, co-fondatore e CEO di Splinterlands ha rilasciato un suo commento al riguardo:

“Warner Music Group è un leader nell’industria musicale. Stanno innovando l’industria musicale per soddisfare gli standard fissati dai membri della comunità Web 3.0. Siamo entusiasti di lavorare con loro e non vedo l’ora di nuove collaborazioni all’intersezione di gioco, musica, crypto, NFT, defi e blockchain”.

La musica entra nel metaverso di The Sandbox

Lo scorso mese, il colosso della musica Warner Music Group è entrato in collaborazione anche con The Sandbox, il metaverso su Blockchain, con l’obiettivo di creare un mondo a tema musicale. 

Si tratta di una combinazione di parco a tema musicale e sede di concerti, il Warner Music Group LAND dentro The Sandbox, che sarà caratterizzato da concerti ed esperienze musicali con il principale roster di artisti di WMG.

Non a caso, WMG è una delle più grandi compagnie musicali del mondo, che comprende centinaia di artisti ed etichette top tra cui Atlantic, Warner Records, Elektra e Parlophone. 

Le esperienze immersive con The Sandbox permetteranno agli artisti di Warner Music di impegnarsi con i loro fan, così come di raggiungere la comunità globale di The Sandbox e generare nuovi flussi di entrate e nuove forme di intrattenimento virtuale.

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.