Block e Coinbase pubblicano risultati positivi per Q4 2021
Block e Coinbase pubblicano risultati positivi per Q4 2021
Criptovalute

Block e Coinbase pubblicano risultati positivi per Q4 2021

By Stefania Stimolo - 28 Feb 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Sia Block, ex Square, il gigante dei pagamenti di Jack Dorsey, che il popolare crypto-exchange Coinbase, hanno pubblicato dei risultati positivi per il loro Q4 o ultimo trimestre del 2021. Entrambe le società hanno mostrato i loro numeri e dati attraverso una lettera agli shareholder. 

Block, risultati in aumento su base annua del Q4 2021

Block, che principalmente include Square, Cash App, Spiral, TIDAL, TBD54566975, ha pubblicato la sua lettera agli shareholder con i risultati in aumento per il quarto trimestre 2021. 

“I nostri guadagni del Q4 e dell’intero anno 2021 sono ora disponibili” 

In generale, il fatturato netto totale di Block per il quarto trimestre del 2021 è stato di 4,08 miliardi di dollari, in aumento del 29% su base annua. Escludendo le entrate di Bitcoin (BTC), le entrate nette totali dell’azienda sono state di 2,12 miliardi di dollari, in aumento del 51% rispetto al 2020.

Non solo, Block ha superato le aspettative, il suo utile lordo trimestrale è stato di 1,18 miliardi di dollari, con un forte aumento del 47% anno su anno. Individualmente, Il servizio di pagamento peer-to-peer di punta dell’azienda, Cash App, ha generato un utile lordo di 518 milioni di dollari, in crescita del 37% su base annua. Anche l’ecosistema Square ha generato un utile lordo di 657 milioni di dollari, in crescita del 54% rispetto all’anno precedente.

Essendo in chiusura dell’anno 2021, si può aggiungere che l’utile lordo di Block dell’anno è stato di $4,42 miliardi, un aumento del 62% anno su anno. 

Block risultati 2021
Block registra +62% di utili anno su anno

Coinbase, risultati positivi dell’ultimo trimestre 2021

Anche il famoso crypto-exchange di Coinbase ha pubblicato la sua lettera agli azionisti proprio per informarli sui risultati finanziari del Q4 2021. Ecco l’annuncio su Twitter:

“AGGIORNAMENTO: I risultati finanziari di Q4 e FY’21 sono arrivati. Guarda la nostra lettera agli azionisti qui”

Anche qui i numeri sembrano aver superato le aspettative degli analisti, e non di poco. Infatti, il fatturato netto di Coinbase è stato di 2,49 miliardi di dollari per il quarto trimestre del 2021, che rappresenta un aumento significativo rispetto alle stime degli analisti di circa 2 miliardi di dollari. 

Nello specifico, si tratta di 840 milioni di dollari di utile netto, e 1,2 miliardi di dollari di utili rettificati prima di interessi, tasse, svalutazioni e ammortamenti (EBITDA) per il periodo ottobre-dicembre 2021. 

Coinbase e le sue previsioni per il 2022

Il CFO di Coinbase, Alesia Haas, ha detto che l’azienda sta “anticipando la massiccia crescita del settore per continuare nel lungo termine. E questo informa davvero lo sfondo del piano di investimento 2022”.

Non solo, il CFO ha riconosciuto che il primo trimestre del 2022 ha avuto una tendenza più morbida rispetto al trimestre precedente in termini di volume a causa dei prezzi più bassi delle criptovalute e della minore volatilità. Haas ha previsto come segue:

“E così è troppo presto nell’anno per avere una visione molto precisa. Questo informa il nostro approccio dove abbiamo detto che saremo trasparenti con tutti voi. Ma abbiamo previsto una media annuale di MTU [utente transazionale mensile] al dettaglio che va da 5 a 15 milioni per l’intero anno 2022”

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.