Fondo da 6,5 milioni di dollari per gli sviluppatori da XRP
Fondo da 6,5 milioni di dollari per gli sviluppatori da XRP
Blockchain

Fondo da 6,5 milioni di dollari per gli sviluppatori da XRP

By Vincenzo Cacioppoli - 17 Mar 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

La neonata XRP Ledger Foundation creata dalla società a settembre per raccogliere fondi per gli sviluppatori dei nuovi progetti legati a Ripple, ha già raccolto 6,5 milioni di dollari.

50 progetti per gli sviluppatori di XRP

Questa organizzazione senza scopo di lucro e aperta è stata creata con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo del ledger XRP, la blockchain su cui gira il token XRP.

Sarebbero oltre 50 i progetti che hanno ricevuto finanziamenti dal fondo da settembre quando è stato istituito.

Monica Long, GM di RippleX presso Ripple ha affermato: 

“La comunità degli sviluppatori ha assistito a un’enorme crescita e passione per la costruzione dell’XRP Ledger, che è solo aumentata dal lancio del programma XRPL Grants lo scorso anno”, “Con questa nuova espansione, siamo  impegnarsi a partecipare e supportare la comunità degli sviluppatori a lungo termine.  Man mano che la community cresce e l’ecosistema di infrastrutture e app matura, siamo anche entusiasti dell’opportunità per i clienti RippleNet di beneficiare delle offerte della community e viceversa”.

Il fondo è stato lanciato a settembre ed annunciato con un tweet sul profilo social di Ripple.

Ripple XRP
Ripple sta entrando anche nel settore degli NFT

Il programma XRPL Grants 

Il programma XRPL Grants serve soprattutto per promuovere la visione di Ripple con la comunità degli sviluppatori che lavorano per aiutare a costruire l’Internet of Value migliorando le funzionalità la velocità delle transazioni legate alla blockchain XRP Ledger. Le prime due fasi del programma singolo concentrate anche sugli NFT.

Ripple di recente ha promesso investimenti in token nativi per il valore di 790 milioni di dollari  per lo sviluppo di progetti legati agli Nft nei prossimi 10 anni.

Lo scorso anno Ripple aveva annunciato che avrebbe coinvolto quasi 4.000 creatori nell’ambito di diversi progetti di token non fungibili (NFT) attraverso il suo Creator Fund del valore di 250 milioni di dollari.

Ripple deve ancora attendere l’esito di una lunga causa legale intentata dalla Sec più di un anno fa per supposta vendita senza autorizzazione di XRP inteso come prodotto finanziario. Secondo le ultime indiscrezioni la causa potrebbe concludersi in modo positivo per la società.

 

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.