Mike Novogratz: “Farò una donazione per gli aiuti all’Ucraina”
Mike Novogratz: “Farò una donazione per gli aiuti all’Ucraina”
Criptovalute

Mike Novogratz: “Farò una donazione per gli aiuti all’Ucraina”

By Stefania Stimolo - 18 Mar 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Mike Novogratz difende l’Ucraina contro le affermazioni critiche di Peter Schiff nei confronti del loro Presidente, Volodymyr Zelenskyy, dichiarando di voler fare una donazione al Paese in guerra da 23 giorni contro la Russia. 

Mike Novogratz difende l’Ucraina contro le critiche di Peter Schiff al loro Presidente

Il noto miliardario pro-Bitcoin, Mike Novogratz, è sceso in campo su Twitter per difendere il popolo e il Presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelenskyy, contro le critiche di Peter Schiff, noto broker di investimento americano. 

“Dopo questo commento sono pronto a sfidare Peter Schiff a un incontro in gabbia dove i profitti andranno in beneficenza a vostra scelta. Farò una donazione per gli aiuti all’Ucraina. Sono solo stanco del tuo compiacimento Peter. Gli ucraini stanno combattendo per le loro vite, il loro paese e la loro libertà.Abbi un po’ di rispetto.”

“Capisco che i tempi sono difficili, ma il presidente dell’Ucraina non possiede un vestito? Non ho molto rispetto neanche per gli attuali membri del Congresso degli Stati Uniti, ma non mi rivolgerei comunque a loro indossando una maglietta. Non vorrei mancare di rispetto all’istituzione o agli Stati Uniti.”

Peter Schiff, trollato dal figlio Spencer Schiff per essere contro Bitcoin e le criptovalute, ha voluto commentare gli abiti indossati dal Presidente dell’Ucraina Zelenskyy quando si rivolge alle istituzioni americane. 

Al contrario, Novogratz lo sfida, difendendo la situazione generale che sta vivendo l’Ucraina e affermando di voler fare una donazione per la popolazione in difficoltà.

Mike Novogratz
È attivo il sito ufficiale per le donazioni in crypto per l’Ucraina

Mike Novogratz e le donazioni in Ucraina in crypto

Dato il palese appoggio a Bitcoin e crypto di Novogratz, il suo promettere “donazioni all’Ucraina” farebbe pensare che il noto miliardario potrebbe essere parte di tutti quei donatori che stanno utilizzando le criptovalute per questa missione. 

Di recente, infatti, il Vice Primo Ministro e Ministro della Trasformazione Digitale dell’Ucraina, Mykhailo Fedorov, ha annunciato che il sito ufficiale per le donazioni in crypto per l’Ucraina è stato attivato. 

Solo durante la prima notte, il sito avrebbe raccolto 48 milioni di dollari in crypto, mentre al momento della scrittura siamo a 55 milioni di dollari. 

Un qualcosa che sembra aver già raddoppiato le altre donazioni in crypto della settimana precedente, che ammontava a 50 milioni di dollari

Anche in quel caso è stato il vicepremier a rendere pubblica la notizia, sottolineando come la democrazia anche digitale sia presente davanti allo sconfinamento di Putin su libertà e democrazia. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.