Cortesi Gallery: l’inaugurazione della mostra NFT con Dascanio, Mauro e Caillard
Cortesi Gallery: l’inaugurazione della mostra NFT con Dascanio, Mauro e Caillard
Eventi

Cortesi Gallery: l’inaugurazione della mostra NFT con Dascanio, Mauro e Caillard

By Amelia Tomasicchio - 9 Apr 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Ieri, 7 aprile 2022, alla Cortesi Gallery di Lugano si è tenuto il vernissage dell’esposizione di opere fisiche e NFT di tre famosi artisti, ovvero Emanuele Dascanio, Matteo Mauro e Leo Caillard.

La mostra NFT alla Cortesi Gallery di Lugano

La mostra prevede l’esposizione di diverse opere sia fisiche (quadri, sculture) che in formato NFT, in modo da cercare di creare un ponte tra le due modalità di fare arte e avvicinare i collezionisti del mondo dell’arte tradizionale a quello degli NFT e della crypto arte.

Intitolata “Redefining Space”, la mostra, curata da Lorenzo Cortesi, si è tenuta alla presenza degli artisti e decine e decine di curiosi, ma anche di importanti artisti e collezionisti.

La mostra durerà fino al 13 maggio con ingresso gratuito alla Cortesi Gallery di via Nassa 62, a Lugano. L’evento e l’esposizione è stata organizzata in collaborazione con The Cryptonomist.

Sia gli NFT che le opere fisiche dei tre artisti sono acquistabili, nel mercato primario e secondario, a seconda dell’opera.

Gli artisti della Cortesi Gallery

Leo Caillard, classe 1985, è un famoso artista francese che da pochi mesi si è anche lanciato nel mondo NFT, e in particolare su SuperRare. Proprio su questa piattaforma ha venduto 5 Non-Fungible Token per un totale di 30 Ethereum, attirando collezionisti del calibro, ad esempio, di Poseidon NFT Fund.

Matteo Mauro, classe 1992, è un famoso artista italiano che risiede a Londra. Da circa un anno ha iniziato a droppare i propri NFT, passando da Opensea a Foundation e da poco è sbarcato anche su SuperRare. Il suo ultimo NFT, creato in collaborazione con Emanuele Dascanio, è stato venduto per circa 60mila dollari. In totale, su Foundation ha venduto ben 12 opere per un totale di oltre 70 ETH.

Emanuele Dascanio, classe 1983, è un artista iperrealista di fama internazionale. Ha venduto 9 NFT su SuperRare a importanti collezionisti tra cui Poseidon, Turing Fund, Fernando Elios e molti altri ancora, totalizzando circa 100 ETH.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.