Coinbase: l’exchange centralizzato più sicuro
Coinbase: l’exchange centralizzato più sicuro
Sicurezza

Coinbase: l’exchange centralizzato più sicuro

By Marco Cavicchioli - 26 Mag 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

È stata pubblicata la classifica degli exchange crypto più sicuri da BrokerChooser e Coinbase sembra risultare il primo in assoluto. 

Coinbase primo in classifica tra gli exchange più sicuri 

In testa a questa classifica si è posizionato proprio Coinbase, seguito da FTX, Bitstamp, Bittrex e Gemini. 

classifica exchange brokerchooser
La classifica di BrokerChooser degli exchange più sicuri

Si tratta di una nuova ricerca che ha cercato quali siano gli exchange crypto che mantengono i loro utenti più protetti nel 2022.

Gli esperti di BrokerChooser hanno analizzato i maggiori exchange crypto, valutandoli con quattro criteri principali: 

  • Regolamentazione 
  • Protezione dei consumatori 
  • Correttezza di mercato 
  • Trasparenza. 

Il sito afferma di ritenere che chi opera sui mercati crypto abbia maggior bisogno di aiuto per rimanere al sicuro rispetto a chi, invece, opera sui sistemi finanziari tradizionali. Inoltre dichiara di non aver trovato valutazioni complete delle diverse caratteristiche di sicurezza degli exchange crypto oltre al “Virtual Markets Integrity Initiative Report” pubblicato dall’Office of the New York State Attorney General. 

BrokerChooser sostiene di non avere alcuna relazione di marketing o di affiliazione e di non guadagnare alcun compenso, commissione o incentivo dagli exchange analizzati. 

L’analisi dei concorrenti

L’exchange più sicuro in assoluto è risultato essere Coinbase, grazie ad un punteggio molto alto per quanto riguarda la trasparenza e decisamente elevato per quanto concerne il rispetto delle regolamentazioni. 

FTX in realtà ha ottenuto il punteggio massimo sia per quanto riguarda la regolamentazione che per la correttezza di mercato, ma ha ottenuto anche un punteggio inferiore alla media per trasparenza. Per questo motivo è scivolato al secondo posto, ma molto vicino al primo. 

Bitstamp è risultato eccellente in tutto tranne che nella protezione dei consumatori, in cui è comunque poco sopra la media, mentre Bittrex ha ottenuto punteggio massimo nella correttezza di mercato. 

Gemini, invece, ha ottenuto il punteggio massimo nella regolamentazione, ma un punteggio decisamente basso nella correttezza di mercato, anche se il suo punteggio finale è lo stesso di Bittrex. 

Questi cinque exchange sono gli unici ad aver ottenuto un punteggio medio complessivo superiore a 3,5, mentre solo Coinbase e FTX hanno ottenuto un punteggio medio superiore a 4. 

I punteggi più bassi li hanno ottenuti OKX, Bybit, KuCoin, e Gate.io, seguiti da Bitfinex, Binance, MEXC Global e Huobi Global. 

In particolare Binance ha ottenuto un punteggio bassissimo per quanto riguarda la trasparenza. 

Da notare che gli exchange statunitensi mediamente hanno ottenuto punteggi più elevati, in particolare per quanto riguarda il rispetto delle normative. 

Il responsabile legale di BrokerChooser, Zoltan Kormanyos, ha dichiarato che: 

“Per aiutare gli investitori a navigare nel mondo rischioso e per lo più non regolamentato degli exchange crypto, abbiamo analizzato in modo approfondito 20 dei magiori exchange classificandoli secondo la nostra metodologia di sicurezza proprietaria, che va dalla regolamentazione e correttezza del mercato alla tutela e trasparenza dei consumatori”.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.