Il token AXS sale del 19% grazie alla condivisione Builders
Il token AXS sale del 19% grazie alla condivisione Builders
Altcoin

Il token AXS sale del 19% grazie alla condivisione Builders

By Vincenzo Cacioppoli - 1 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Rally del token AXS del gioco Axie Infinity per il lancio del nuovo programma Builders da parte di Sky Mavis.

Il nuovo programma Builders di Axie Infinity fa salire il token AXS

Che l’attesa per il lancio del jumbo programma Builders da parte di Sky Mavis, società creatrice del diffusissimo gioco play-to-earn Axie Infinity, fosse alta tra i tantissimi appassionati del gioco, era cosa risaputa. Ma, che questa notizia potesse provocare un vero e proprio rally del token di governance del gioco, era cosa molto meno prevedibile. 

Il token è risultato il titolo con la migliore performance tra tutte le prime 100 criptovalute del mercato.

Axie Infinity è un gioco play-to earn in cui i giocatori acquistano token non fungibili (NFT) rappresentati da mostri molto particolari, per metterli l’uno contro l’altro in veri e propri duelli. Sviluppato nel 2017 dalla società vietnamita Sky Mavis con sede a Singapore, ha superato quest’anno la strabiliante cifra di 4 miliardi di dollari di vendite.

Nel marzo del 2022 la società ha subito dopo un attacco hacker, un furto di 615 milioni di dollari. Questo fatto aveva provocato il crollo del token di oltre il 50% in poco meno di un mese. AXS dal suo massimo storico, di $165,37, raggiunto a novembre 2021, ha perso più dell’80% e quota poco sopra i $23. 

La sua capitalizzazione di mercato è poco sopra 1,3 miliardi di dollari. AXS è al 48° posto nella classifica di CoinMarketCap

Cosa prevede il nuovo programma Builders e perché è importante per lo sviluppo di Axie Infinity

programma builders axie infinity
Il modello di Revenue del nuovo programma Builders

Il programma Builders lanciato pochi giorni fa, mira a fornire risorse, promozione, supporto e strumenti agli sviluppatori della comunità Axie Infinity per continuare a creare un’esperienza di gioco avvincente e preziosa insieme alla piattaforma proprietaria. 

La società ha comunicato di aver previsto per ora 12 progetti differenti, con un premio di 10.000 dollari in token AXS per gli sviluppatori che partecipano al progetto Builders.

Philip La, responsabile del prodotto di Axie Infinity, ha affermato che:

“La co-creazione della community è una stella polare guida dell’ecosistema Axie Infinity e sarà un fattore fondamentale per la generazione di valore su scala nel tempo”.

Dopo il vero e proprio boom registrato da questo tipo di giochi nel 2021 e nello specifico da parte di Axie infinity che guida la classifica dei giochi blockchain più scaricati, si attende di vedere se anche i giochi pagheranno quella flessione mostrata dal mercato degli NFT nei primi mesi dell’anno.

Non sembra di pensarla così il co-fondatore del gioco Axie infinity, Jeff “Jiho” Zirlin, che ha detto a TechCrunch poche settimane fa di ritenere che:

“Mentre il 2021 è stato un anno di crescita e ridimensionamento, il 2022 è un anno di costruzione, spedizione di prodotti e fornitura di esperienze di gioco migliori e più accessibili”. 

Zirlin si è detto altresì convinto che saranno proprio i giochi play-to-earn a contribuire maggiormente ad aumentare l’adozione degli NFT nei prossimi anni.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.