In arrivo Wasabi Wallet 2.0
In arrivo Wasabi Wallet 2.0
Criptovalute

In arrivo Wasabi Wallet 2.0

By Marco Cavicchioli - 15 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Dopo due anni di sviluppo è finalmente in fase di rilascio Wasabi Wallet 2.0. 

Oggi viene rilasciato la versione 2.0 del Wasabi Wallet

La nuova interfaccia fu presentata quasi un anno fa, ma ora è finalmente pronta a sbarcare sul mercato la nuova release di uno dei più noti wallet per Bitcoin ad alto livello di privacy. 

A risultare cambiata è soprattutto l’interfaccia utente, diventata più user-friendly, ma sono anche state introdotte nuove funzionalità. 

In particolare ora i coinjoin sono automatizzati e più efficienti, con una struttura tariffaria più semplice ed incentivi per un corretto utilizzo del wallet. Uno di questi ad esempio è il remix gratuito anche dopo un hop (escluse le commissioni di rete).

Proprio i coinjoin automatizzati sono probabilmente la maggiore novità, oltre all’interfaccia utente più user-friendly, perché consentono anche a chi non dovesse avere alcuna esperienza a riguardo di effettuare transazioni ad alto livello di privacy. 

Inoltre, questa versione 2.0 rappresenta un sostanziale miglioramento rispetto alla precedente perché non richiede più agli utenti un importo minimo per poter effettuare transazioni ad alto livello di privacy.

Essendo, infatti, tutte le transazioni on-chain di Bitcoin pubbliche, c’è sempre il rischio che qualcuno possa risalire al mittente, sebbene il suo nome non venga mai registrato pubblicamente sulla blockchain. I coinjoin rendono molto più difficile risalire all’utente di una transazione on-chain, elevando così il livello di privacy. 

Va ricordato che utilizzando Lightning Network le transazioni non vengono proprio rese pubbliche, perché non sono scritte sulla blockchain. LN viene utilizzato soprattutto per transazioni di piccoli importi, visto che inevitabilmente prevede un livello di sicurezza inferiore. 

Le transazioni più consistenti o importanti vengono ancora scritte in modo indelebile sulla blockchain pubblica, in modo che siano verificabili da chiunque in modo palese ed indiscutibile, ma questo riduce il livello di privacy. I coinjoin sono per l’appunto una delle tecniche esistenti per rendere molto più difficile rintracciare i mittenti delle transazioni on-chain. 

Gli sviluppatori di Wasabi si aspettano ancora molti miglioramenti da applicare

Gli sviluppatori di Wasabi affermano di ritenere il software mai veramente pronto, tanto che sostengono ci sia ancora molto lavoro da fare, ma sono fiduciosi che la versione 2.0 sviluppata fino ad ora sia ormai pronta per essere utilizzata sulla mainnet di Bitcoin.

Il giorno del rilascio dovrebbe essere oggi, mercoledì 15 giugno 2022, e per chi ha già la precedente versione 1.0 sarà sufficiente aggiornare. 

Gli stessi sviluppatori fanno, però, anche sapere di attendersi dei feedback dagli utenti e dalla community riguardo la nuova versione, anche perché la ritengono comunque sempre migliorabile. 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.